Glee: very normal & pretty people
9 May 2011
Colori: scegli il tuo colore base
16 May 2011

FaTshionista? seconda parte

Secondo tentativo e grandi miglioramenti! Questo insieme FaTshionista è notevolmente più azzeccato del primo.

 

Per prima cosa, al centro di tutto c’è un vestito con un taglio azzeccato. Infatti il suo essere stretto in vita gli permetterà di contenere il seno e di scendere morbido sui fianchi, in più la cintura è sufficientemente altra da non sparire ma non troppo alta da spezzare la figura. I lati negativi nella scelta di questo preciso modello ci sono purtroppo. Il taglio mono spalla non agevola chi ha un seno prosperoso e difficilente potrà fare a meno del reggiseno o portare quello a fascia, l’altro inconveniente di questo taglio è il fatto che accresce le dimensioni del torace, mentre uno scollo a v poco profondo o incrociato le avrebbe diminuite un poco. La fantasia floreale e chiara poi non è indicata e sicuramente non sfina la figura, per poi non parlare della balza sulla spalla destra, che non fa che evidenziare e dare volume dove non necesario.
Gli accessori a loro sono anche loro migliori della scelta precedente, ma non tutti completamente azzeccati.
In senso orario:
  • la collana è assolutamente esagerata, nessuna donna con il seno prosperoso ha la necessità di attirare ancora di più l’attenzione sul decoltè e sicuramente scegliendo un vestito con fantasia floreale (e balza), sarebbe meglio non aggiungere altra flora.
  • il mini cardigan è perfetto, sia per lo scollo che non allarga le spalle, sia per il fatto che le maniche lunghe conforteranno chi non si sente di mostrare le braccia meno sottili. In più il colore è perfettamente intonato con la cintura
  • il bracciale d’oro va bene, meglio indossare bracciali vistosi che collane se si è formose
  • le zeppe sono una buona scelta perchè slanciano e non avendo un tacco sottile sono proporzionate alle gambe, pessimo però il cinturino sottile alla caviglia. Più è sottile più potrà strizzare la caviglia, concentrando l’attenzione lì e spezzando la figura, sarebbe stato meglio se fosse stato un po’ più spesso o non ci fosse stato
  • perfetta la pochette squadrata, si armonizza bene con la fugura formosa, l’importante è che la tracolla non sia più lunga della vita
  • perfette anche le decoltè dal tacco molto alto ma squadrato e non troppo sottile, un tacco a spillo evidenzia una sproporzione se la gamba non è estremamente sottile
  • non approvo la scelta degli orecchini a cerchio, meglio un paio allungato o con una forma geometrica squadrata, evitiamo di rendere più rotonda la figura.
  • pollice in giù per la hobo bag, forma troppo arrotondata che non si sposa bene con il fisico arrotondato, e frange eccessive che crerebbero volume sul punto vita e non ce n’è bisogno
  • azzeccato il trench molto svasato e con scollo a v, ma sarebbe stato meglio se monopetto, il doppio petto allarga la figura e fa apparire il seno ancora più grosso.
  • senza conoscere la forma del viso, posso solo presumere che non sia allungato in una curvy girls (la chiamano loro così!), quindi sarebbero stati meglio occhiali a montatura squadrata
Sopra ogni cosa a me non piace assolutamente questo FaTshionista, non mi piace molto il modo di intenderlo e ancora meno i consigli a casaccio.  Non mi piace perchè su una rivista di moda che pubblica solo modelle super magre e perfette(photoshoppate) sembra che significhi che le over 42 si devono adattare al FaTshion e tutta questa classificazione di Curvy Girl mi lascia un retrogusto di dispregiativo.
Inoltre come ho già detto nella mia prima “review” di un articolo FaTshionista, non capisco perchè non si sono sforzati di mettere una delle bellissime modelle over size che ci sono.

Leave a Reply