a1sx2_Original1_fatshionista5.jpg
FatShionista?
5 October 2010
b2ap3_thumbnail_donna-pera.JPG
Come vestire la Donna a Triangolo o Donna a Pera
1 November 2010

Cappelli per scaldarsi e farsi notare!

a1sx2_Thumbnail1_cappelli1.JPG

a1sx2_Thumbnail1_cappelli1.JPG

Attirare l’attenzione maschile al primo sguardo per me è sempre stata un’impresa. Tra amiche alte e bionde o alte e provocanti io, con il mio caschetto castano, la mia altezza nella media, il mio viso da brava-ragazza-da-presentare-alla-mamma, a prima vista sono sempre stata un po’ invisibile. Le cose poi cambiavano quando iniziavo a parlare e mi si concedeva una seconda occhiata, quindi non mi sono mai lamentata, ognuno ha le sue caratteristiche e le sua armi, ma ci sono stati momenti in cui avrei voluto cambiare, allora che ho fatto? Mi sono messa un cappello! E ha funzionato, che fosse un basco rosso o una cloche bon ton ha attirato l’attenzione quanto una minigonna inguinale. Non lo stesso tipo di attenzione, ma quella che cercavo io.
Cominciamo coi Baschi, questi sono i miei 3 baschi più belli.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli1.JPG
Questo bianco e quello nero dopo me li ha regalati mia madre e sono del marchio aW che si trova alla rinascente. L’ho cercato su internet visto che ho molte cappelli di questo marchio ma sembra impossibile da trovare.
b2ap3_thumbnail_cappelli2.JPG
b2ap3_thumbnail_cappelli3.JPG
Questo basco invece proviene dalla sua terra madre, l’Euskadi (Paesi Baschi), è stato comprato a San Sebastian in vacanza!
a1sx2_Thumbnail1_cappellia4.JPG
Ed ecco il primo basco che ho comprato, è della Glenfield ed è quello che ha dato l’origine alla teoria che attirino l’attenzione.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli5.JPG
Le mie due Cloche, preferite anch’esse provengono dalla Rinascente.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli6.JPG
Questa Cloches blu è nuova, è stata comprata da Diffusione tessile per 15 auro e aspetta la cresima di mio cugino per venire indossata.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli7.JPG
Tra le Coppole questa è la più bella, sempre aW dalla Rinascente, rivestita internamente in pile tiene belissimo il vento(che a Genova si sà è inclemente) e la spilla a fiore è rimuovibile.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli8.JPG
Ed ecco il primissimo cappello invernale che io abbia comprato, dalla Benetton, praticamente 6 anni fa. Lo metto ancora moltissimo.
b2ap3_thumbnail_cappelli9.JPG
Coppola in cotone di Accesorise, molto economica e comprata per partire per Barcellona…non si può mica partire senza cappello e a me serviva nero!
a1sx2_Thumbnail1_cappelli10.JPG
Ma i cappelli non servono solo ad attirare l’attenzione, anzi, in teoria la loro funzione primaria è proteggere dal freddo, e se quelli appena visti univano le due funzioni quelli seguenti servono principalemente contro il Grande Freddo.. questo mi è stato regalato per un compleanno, conoscendo la mia passione per i cappelli e per il fucsia.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli11.JPG
Berretto rosa e marrone a strisce con pon-pon Nikita.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli12.JPG
Berretto da grande freddo H&M comprato per 6 $ l’hanno scorso a NY visto che facevano 1°C ed era la prima settimana di ottobre.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli13.JPG
Berretto torinese comprato in un freddo Natale perchè internamente rivestito di pile, e i torinesi se ne intendono di cappelli caldi, quasi quasi quest’anno farò un’altro giro di perlustrazione.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli14.JPG
 Completo di Spinnaker più guanti di David Scott, molto caldi.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli15.JPG
Completo di aW dalla Rinascente, in assoluto il più caldo che ho, il cappello è in lana molto fitta quindi non fa passare il vento e la sciarpa è chilomentrica quindi si fanno più di due giri intorno al collo.
b2ap3_thumbnail_cappelli16.JPG
Non potevo trascurare il cappello estivo regalatomi dal mio ragazzo all’outlet, fa molto professionista di golf ma mi piace moltissimo.
a1sx2_Thumbnail1_cappelli17.JPG

E il cappello comprato quest’estate in grecia!

a1sx2_Thumbnail1_cappelli18.JPG

Ecco i miei cappelli sono finiti….per ora…!

Leave a Reply