Cambiare Look: i tuoi outfit preferiti ti hanno stufato
15/12/2022

Come abbinare un capo

Una delle cose più difficili della moda sono proprio gli abbinamenti. Puoi comprare un vestiti che ti cade alla perfezione, un maglione del colore che ti fa risaltare al massimo o un capo all’ultima moda, ma se non riesci a fare un’abbinamento riuscito tutto l’effetto si può rovinare o peggio ancora finisci per non utilizzarlo e lasciarlo appeso nell’armadio.

Per questa ragione ho creato una serie di 4 video dove abbiano un capo abbastanza difficile con varie opzioni, reali e calzate su una vita quotidiana abbastanza frenetica e su di me che sono freddolosa.

Il primo capo è una gonna midi a pieghe tartan. Vediamo insieme le problematiche:

  • il colore: è magenta e marrone medio, unisce colori caldi e freddi, il che può essere una risorsa, dato che puoi abbinarla sia con colori caldi che freddi, ma già di suo è molto evidente, quindi meglio andare su colori base o della stessa sfumatura.
  • la lunghezza: arrivando sotto metà polpaccio non taglia la gamba in un punto largo ma la accorcia molto, la vedo bene solo con stivali alti, non con ulteriori tagli alla caviglia

Ho deciso di provarla con:

  • il grigio chiaro, non mi convince molto
  • il tartan verde, un po’ troppo revival scozzese
  • il nero, funziona ma con il maglione nero è un po’ cupa
  • il marrone, molto bello anche s emo dona meno, e non ho gli stivali marroni (perchè nella vita reale non si ha disposizione tutto)
  • il lampone scuro, bellissimo

Nel video trovate tutti gli abbinamenti.

Il secondo capo sono dei banali jeans a zampa, che però vorrei abbinare in modo da rendere particolari e non ripetere look che ho già usato negli anni 2000. Le problematiche sono:

  • ho un solo paio di stivaletti alti, e sono marroni, non li vedo con altre scarpe
  • se li abbino con il maglione fuori mi sembrano troppo anonimi, il che mi nasconde la pancia ma no mi rende soddisfatta del look

Ho deciso di provarli con:

  • maglione grigio un po’ ampio e stivali neri alti
  • maglione marrone infilato dentro e stivaletti marroni
  • maglione bianco un po’ over
  • collo alto nero

Ecco il video con i risultati migliori.

Il terzo capo è un cappotto bon ton color cammello con colletto a peter pan nero in velluto. Un capo che adoro ma che è troppo lezioso e formale rispetto allo stile che ho ora, provo quindi a sdrammatizzato in due modi:

  • un total black, con stivali alti, skinny jeans, maglione collo alto. Il risultato da un po’ di grinta al cappotto, dato che il bon ton è di solito tinte pastello, potreste aggiungere grinta con qualche dettaglio rock, come una borsa con qualche borchietta.
  • un look sporty chic, con jeans chiari, sneakers e felpa, funziona perchè tutto l’abbinamento è chiaro, ma il colletto stacca un po’ troppo.

Eccoli nel video:

L’ultimo capo è difficile quanto il primo, è una gonna longuette in ecopelle marrone leggermente svasata. Il marrone della gonna è scuro, freddo e quasi testa di moro, il che la rende difficile da abbinare ad altro marrone, specie se si considera che questo colore è sparito per anni dai negozi impedendoci di usarlo come colore base e di avere tanti capi di quel colore. Per utillizzare altro marrone infatti questo dovrebbe essere della stessa tonalità, più chiaro o più scuro, non più caldo o più freddo, questo renderebbe il look confuso. Quindi provo le seguenti strade:

  • abbinato al total black, che ovviamente funziona ma è un po’ cupo per i miei gusti
  • indossarlo con scarpe nere ma maglione grigio chiaro
  • abbinarlo al celeste che è un colore complementare del marrone.

Mi dite quali sono i vostri preferiti?

 

Leave a Reply