La lunghezza giusta del soprabito a seconda della gonna o del vestito
10 June 2021
Quando smettere di usare un capo
15 July 2021

Forme del viso: Viso lungo

Tanti anni fa ho scritto dei post, in collaborazione con una blogger specializzata in beauty, sulle forme del viso. Non ho più approfondito quell’argomento perché le mie consulenze vertevano principalmente sul corpo, ma avere in questi mesi l’opportunità di osservare i volti di tante clienti (all’interno delle consulenze del Manuale dei tuoi Colori), mi ha permesso di farmi un po’ di esperienza. Spero di potervene parlare più avanti, dato che all’interno della seconda formazione che sto facendo con Ferial Youakim si tratta anche di questo argomento, ora, per prima cosa, vorrei concentrarmi su viso corto e viso lungo. Dato che io stessa ho scoperto di avere il viso lungo, cosa che non si nota con gli occhiali, e non si notava affatto quando avevo un taglio corto e la frangia o il ciuffo, vorrei partire da questa particolarità.

1 + 2

Infatti, a prescindere dalla forma del viso che avete, il vostro viso può essere più o meno lungo. Fanno eccezione viso rotondo e quadrato, che proprio per la forma, non possono essere lunghi. Quindi, potreste avere un viso ovale, rettangolare, a cuore, a triangolo o a diamante, sia normale che lungo. I visi lunghi più comuni e dove la lunghezza si nota di più, sono il rettangolare e l’ovale. Io, ho proprio un viso ovale lungo.

Non mi piace ricorrere ai centimetri per identificare le categorie, trovo che siano fuorvianti e che, sia troppo facile sbagliare nel misurarsi, quindi, per capire se avete un viso lungo, valutate, da struccata, senza occhiali e senza capelli sul viso: vi donano gli orecchini lunghi e sottili? E gli scolli a V molto profondi? Se sciogliete i capelli e li lasciate lisci dritti ai lati del viso, che succede? Se vedete che qualcosa non va, che il viso diventa troppo lungo o troppo magro, ecco, potrebbe essere che il vostro viso sia lungo.

Ricordate, per prima cosa, che “lungo” è un termine che ha senso solo in confronto, ha senso solo come “più lungo”. Quindi, potreste avere il viso leggermente lungo ma meno lungo di altre, e potreste avere un viso leggermente allungato, che si nota di più quando dimagrite o avete un certo tipo di acconciatura.

bellezza

A cosa prestare attenzione se avete il viso lungo? In ordine, è importante tenere ben presente: occhiali, taglio di capelli e acconciatura, scolli e trucco. Li ho messi specificamente in quest’ordine perché il giusto paio di occhiali che, se siete miopi, probabilmente indosserete sempre, può, da solo, completamente nascondere il problema del viso lungo e far sì che possiamo liberamente giocare con gli altri tre fattori. Il trucco, che spesso viene citato per primo, è invece quello che maschererà con più difficoltà, ma soprattutto, che vi richiederà più sforzo e più esperienza.

Quali sono gli occhiali per il viso lungo? Devono per prima cosa spezzare il viso, quindi non devono essere trasparenti ma vedersi, devono essere mediamente grandi perché troppo sottili accentueranno la lunghezza, ed essere leggermente quadrati o meglio ancora a farfalla, niente di troppo lungo come quelli a goccia.

1 + 2

Quale taglio di capelli va bene, invece? Il taglio corto, specie se spezza la lunghezza del viso come un caschetto mosso è l’ideale, se avete la frangia poi non dovete più preoccuparvi di niente, il viso non sembrerà più lungo, lo stesso accade con un ciuffo abbastanza frontale. Ma non è necessario rinunciare ai capelli lunghi, se sono mossi e molto movimentati al lato del viso, vanno bene, se sono lisci, meglio orientarsi su acconciature che creano un po’ di volume laterale. In questo, mi ha aiutato molto la consulenza che ho fatto con Fabiana di Capelli Fabulosi, mi ha insegnato un sacco di acconciature laterali strategiche.

1 + 2

Gli scolli sono ovviamente importanti ma, con gli scolli, entrano in gioco anche forma del corpo, delle spalle e dimensione del seno, quindi, non è detto che lo scollo migliore per il vostro viso sia adatto anche al resto. Con un viso lungo è meglio non allungare con scolli a V, specie se molto stretti, meglio tagli orizzontali. Ricordate, però, che uno scollo a V con collana corta colorata circolare funziona meglio che uno a barca molto semplice, con una collana lunga e verticale, a contrasto con la maglia.

1 + 2

In ultimo, il trucco: creare un buon conturing è molto difficile, farlo in modo che non si veda e crei un’illusione ottica tale per cui, il viso non sembri più lungo, richiede molta esperienza. Ovviamente, potete imparare da sole con molti tentativi o farvi aiutare da una truccatrice professionista e, se ne avete la possibilità, ne vale la pena. Per un viso lungo, si va a scurire leggermente la parte bassa del viso (cosa che si fa anche a seconda della forma del mento ed altri fattori) e la cima della fronte, accorciandola. In particolare, il fard si applica orizzontalmente e non inclinato. Io, per esempio, utilizzo solo questo trucco e devo dire che l’effetto mi piace molto.

makeuptutorials

Avete scoperto se avete il viso lungo oppure no? Alcuni di questi consigli vi hanno fatto suonare un campanello?

Leave a Reply