Diastasi addominale
29 January 2020
Pancia-Fobia
12 February 2020

Come indossare le Dr. Martens

Per chi come me è stata adolescente negli anni ’90 le Dr. Martens erano un must: se non indossavi quelle allora ai tuoi piedi c’erano le Oxs ma comunque un anfibio nero, duro e rigido, più spesso alto che basso proteggeva le tue estremità.
Le mie resistono ormai da tanti anni nonostante non le indossi più da un po’ perché non so come potessi sopportare una scarpa così dura e rigida. Adesso, come tutte le cose anni ’90, sono tornati di moda, anche se sono uno di quei capi a cui ci si affeziona e che rappresentano meglio lo stile Rock quindi alcune donne non li hanno mai abbandonati. Sono anche indubbiamente molto pratici, indistruttibili, ottimi per la pioggia ma anche per la neve data la suola gommata che fa molta presa, e riescono a sdrammatizzare molti look.

walkinmysneaks

boots-bags-suits

Durante l’adolescenza io li indossavo sotto i pantaloni a zampa neri, grigi o color jeans ed effettivamente si abbinavano a poco altro a quei tempi. Ora invece le possibilità sono tante e qualcuno vi dirà anche che stanno “con tutto”. Lo sapete che a me gli assolutismi non piacciono quindi vorrei darvi delle proposte e illustrarvi anche che tipo di atmosfera e che effetti ottici si ottengono con tali abbinamenti. Poi, se oltre a questi volete metterli anche sotto il tailleur stile Chanel o il prendisole estivo, siete liberissime di farlo.

  • Look sottotono: maglione e leggings/ maglione e pantaloni
  • Collant velati neri: ottimo modo per sdrammatizzare

1 + 2

  • Look anni ’90: jeans chiaro, cintura nera spessa, t-shirt bianca girocollo, tutto un po’ troppo
  • Vestitino e giubbotto in pelle: molto anni ’90 anche questo ma in modo meno smaccato, il vestitino smorza e il giubbotto richiama le scarpe come stile e colore

1 + 2

  • Solo colori chiari: look molto contrastante, ha bisogno di capi che mantengano un po’ lo stile Rock quindi pelle, tulle e capi over
  • Pantaloni culotte: bisogna sapere cosa si sta facendo ma è un abbinamento molto bello

1 + 2

  • Minigonna in jeans: se optate per questo abbinamento senza calze sappiate che rischia di accorciare tantissimo le gambe, se invece scegliete i collant neri come le scarpe le vostre gambe saranno allungate

1 + 2

  • Animalier e tartan: siamo sempre nella citazione del Rock quindi è un abbinamento molto fluido

1 + 2

  • Longuette morbide: non l’ideale se volete slanciarvi ma sicuramente smorzano la longuette che però, a mio parare, risulta già smorzata dalla sua stessa morbidezza quindi la vedrei meglio con uno stivale alto senza tacco o una décolleté.
  • Con un look casual chic o business: riescono a sdrammatizzarlo ma funziona solo se ha molto nero altrimenti fa pensare: “Ah non aveva nessun’altra scarpa da pioggia!”

1 + 2

Comunque decidiate di indossarli ricordate che l’insieme avrà successo se almeno dalla vita in su riprendete il colore o lo stile delle scarpe. Quindi scegliete un top, una cintura una collana o una sciarpa nera o che richiami lo stile Rock anche se il resto dell’outfit non lo è affatto.

Adesso però sono curiosa: quante di voi hanno conservato le Dr. Martens della loro adolescenza? E quante le indossano ancora?

Leave a Reply