Gonna lunga o longuette
7 December 2011
I miei must have del make up
13 December 2011

Shoes wishlist

Ho scoperto la mia debolezza. Per un po’ mi sono vantata di non fare shopping emotivo, quello shopping di pancia che ti fa comprare cose esagerate e poco portabili quando sei triste.
Poi ho scoperto la mia debolezza, le scarpe.

 

 

 

Io non ho mai avuto una passione per le scarpe, dovevo averne un paio di ogni colore base, decolletè nere, stivali marroni, ballerine bianche. Giusto da fare da background a un bel vestito. Con questo non voglio dire che io ne abbia poche, tutt’altro, solo che sono modelli semplici e quasi pratici, niente fiocchi o fronzoli, niente che le metta troppo al centro dell’attenzione. Le prime scarpe un po’ esagerate me le ha regalate il mio fidanzato per i miei 27 anni, un paio di sandali fucsia con tacco altissimo, suola a pois che avete già visto nel post del mio compleanno. Dopo quelle ho capito, quando sono triste io non riesco a comprare, ma sono inevitabilmente attirata da scarpe con tacco altissimo e particolare.
Sabato ero particolarmente agitata e con testa un po’ pesante e mi sono sentita subito meglio appena sono salita su queste decolletè di zara. Le avevo prese, giuro, solo per misurare una gonna che già sapevo troppo lunga ed evitare di sentirmi orribile con hogan e calzini.

 

 

 

E poi sono rimasta affascinata! Per fortuna fuori dal camerino la mia amica L. mi ha guardato storto quando sono uscita abbracciando le scarpe e dichiarando di volerle. Ha storto il naso ha osservato il tacco e ha dichiarato: “Anna, NO!” C’è da dire che queste scarpe non sono il suo stile e che io sopra quei 10 centimetri di tacco resto sempre più bassa di lei. Ma mi son trattenuta solo perché sapevo che il mio ragazzo non avrebbe approvato, e per quanto non badi troppo a queste cose so che poi non le avrei indossate con molto entusiasmo. Ero inoltre perplessa dall’assenza di plateaux e dal fatto che non porto jeans e con i collant neri non sarebbero state altrettanto bene.
Questi però erano i motivi razionali, la pancia diceva “Prendile prendile sarai bellissima, non hai scarpe pazze invernali nella scarpiera” la ragione le rispondeva:”Già ma non hai nemmeno più spazio nella scarpiera!”
Così ho fatto la brava e ho resistito ma mi è rimasta una gran voglia di scarpe e spero che sfogarla qui la plachi un po’!
Voglio un paio di francesine di pelle di un bel caldo marrone, alte almeno 7 cm ma comode.

 

 

 

 

 

Voglio un paio di mary jane nere di vernice, con il passante a metà del collo del piede e il tacco largo o a cono, più simili possibili a quelle che indossa alessandra in questo post su verdementa.
http://www.verdementablog.com/

 

 

Voglio un paio di scarpe pazze, devono essere decolletè con il tacco molto alto ma non troppo sottile e la punta tondeggiante. Che sia per un tacco dorato, per i fiocchi laterali in tessuto o per le paiette devono essere strane e attirare l’attenzione. Tutto considerato che per me anche indossare una gonna arancione significa osare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Login

Lost your password?