Y_miniatura2.jpg
Moda per principianti su YouTube
6 June 2013
La moda impone
12 June 2013

Come sapete faccio del mio meglio per star dietro alle vostre richieste ma il lavoro, le mail di consigli, tutti gli altri progetti inerenti al blog (i video, anche i video adesso… anf!) si portano via gran parte del mio tempo e gli armadi base richiedono non solo tempo, ma anche concentrazione. Dopo essermi dedicata alle Variazioni della Donna a Clessidra potrò passare all’ultima forma del corpo, la Mela.

Per l’estate ho deciso di dividere le modifiche dell’armadio base della donna clessidra magra e della donna clessidra poco formosa. Questo perché la differenza di curve permette alla seconda dei capi che più si scostano dall’armadio standard.
La Clessidra Magra avrà poche differenze, aggiungiamo senz’altro pantaloni aderenti di colori base chiari, e qualche gonna più dritta. Gli shorts saranno più consigliati ma sempre meglio smorzarli con poco tacco o un top non eccessivamente scollato.
La Donna a Clessidra Poco Formosa invece, data appunto l’assenza di curve prorompenti può osare con un look più fasciante anche se la stagione calda la fa scoprire di più, aggiungiamo quindi qualche tubino in più e gonne più corte. Al contrario potrà, data la forma meno sinuosa, indossare qualche capo che non segna la vita, meglio farlo solo con le magliette o i maglioni (abbastanza corti) e abbinare sempre il tutto a pantaloni aderenti, shorts o gonne a metà coscia.

La Donna a Clessidra Morbida che ha la Vita non Strettissima invece deve puntare sugli abiti consigliati più svasati ed è particolarmente importante scegliere i top con incrocio o con coulisse a metà, morbidi, di modo da minimizzare la pancia senza infagottare il seno che deve essere il punto focale della figura. Molto importanti per questo i top-canottina da indossare sotto alle maglie molto scollate, per mettere appunto in evidenza il seno senza apparire volgare o sentirsi troppo gli occhi addosso.