Cappelli: come abbinarli a viso e capelli.
3 December 2013
Forme per me: Abiti luccicanti
5 December 2013

Oggi mi vesto male

Noi donne siamo strane, colpa del nostro cervello che lavora senza sosta, analizza ogni situazione e ci fa pensare alle commissioni del giorno dopo senza lasciarci godere il bagno caldo. I nostri stati d’animo sono molto importanti per noi, li teniamo in gran considerazione, e spesso agiamo guidate da queste sensazioni senza combatterle.

I vestiti sono un grande specchio del nostro stato d’animo
, da come siamo vestite si può capire non tanto il lavoro che facciamo o quanti soldi abbiamo, ma più che altro quanto siamo padrone di noi stesse e quanto bene ci sentiamo.
Talvolta invece, chi per lunghi periodi, chi per qualche giorno al mese, ci vediamo male apposta. E con male non intendo che scegliamo le scarpe che non si abbinano bene alla sciarpa, intendo proprio che invece che vestirci ci copriamo, con strati che sembrano essere presi a caso invece sono scelti tra i più brutti e infagottanti dell’armadio. Non si tratta più di capi che ci donano o meno, ma di capi che sono più o meno universalmente brutti e trasandati in cui persino Michelle Pfeiffer avrebbe difficoltà ad apparire sexy.
Diciamo di farlo perché non abbiamo tempo, non abbiamo soldi, non abbiamo la forza, e perché tanto non è importante.

Non è importante
. La moda non è importante, su quello posso quasi essere d’accordo. Essere sempre perfetti non è importante, sicuramente sono d’accordo. Quello che mi metto non è importante, è più importante che io faccia la torta ai miei figli e aiuti i miei genitori anziani. Chi potrebbe dire che questo non è vero? Mettere gli altri prima di quello che si indossa è giusto, ed è normale.
Però…
a1sx2_Thumbnail1_oggimivestomale.jpg
Followpix

Non è importante come mi vesto, vuol dire solo questo? Io più me lo dicono, più lo vedo, più sento “Non è importante come mi vesto, perché io non sono importante

a1sx2_Thumbnail1_oggimivestomale10.jpg
Followpix

Dedicarsi solo agli altri e non un poco anche a noi stesse appare nobile, e altruistico, e il più delle volte lo è, ma farlo sempre porta ad una sola cosa: annullarsi. Ed è davvero una brutta china quella che si percorre perché si continua a dare, pensando che poi si avrà in cambio, senza prendersi niente per se e cosa succede? Gli altri diranno: “Ma che brava”? Magari si, ma continueranno ad aspettarselo, poi a pretenderlo, e poi a darlo per scontato. Perché se noi per prime non ci stimiamo abbastanza gli altri pensano che non pensano di doverlo fare.

a1sx2_Thumbnail1_oggimivestomale7.jpg
Followpix

Un abito nuovo, una collanina, una borsa che non sia mezza sfasciata, un piumino che non sia due taglie i più perché era di vostro fratello, sono tutte cose che vi aiutano a ricordarvi quanto siete importanti, per voi stesse.

a1sx2_Thumbnail1_oggimivestomale8.jpg
Followpix
E una volta che vi sentite bene dentro sarete anche più capaci di aiutare gli altri, che vi saranno ancor più grati quando capiranno che vi fa piacere concedere un po’ del vostro tempo.

 

Leave a Reply

Login

Lost your password?