5 Piece French Wardrobe: come funziona?
19 September 2018
La palette del tuo armadio
3 October 2018

Come vestirsi se si hanno le braccia grosse

Non voglio fare figli e figliastri, su questo blog parliamo spesso di come minimizzare le gambe, e di tutte le “paturnie” che possono essere legate a loro e sembra che io mi sia dimenticata completamente delle braccia. È vero, io ho il cruccio delle gambe grosse da che ho memoria, mentre delle braccia non mi sono mai preoccupata, eppure anche loro si sono appesantite in questi ultimi anni, ma non so è come se mi dimenticassi della loro esistenza, per poi ricordarmele solo quando mi fotografano di profilo mentre tengo un braccio aderente al corpo.

no (manica larga) + no (manica scesa)

Come abbiamo già visto un “difetto” varia la sua dimensione e la sua importanza nella vostra vita più peso gli date. Ma torniamo a concentrarci sulle nostre braccia, e cerchiamo di valutare se effettivamente sono grosse, se è più un gioco ottico e che effetto ha questo sulla figura. La dimensione delle braccia e il loro effetto sulla figura è legata sia alle spalle che al torace, è evidente che spalle dritte e ben squadrate, su un torace minuto renderanno poco significative due braccia un po’ grosse, al contrario una spalla molto arrotondata o cadente(inclinata) su un torace ampio e molto seno tenderanno a ovalizzare molto la figura facendo percepire seno e pancia molto più voluminosi. Non si tratta quindi solo di celare alla vista quello che non vi piace, ma di scegliere l’abbigliamento che più rende giustizia a tutta la figura nel suo complesso. Inutile infatti sarebbe nascondere le braccia sotto a magliette con maniche larghe e morbide, non si farà infatti altro che rendere la figura più ampia sotto le spalle, aumentando il seno e arrotondando tutta la vostra forma.

sì (arricciatura sulla spalla) + sì (scollo quadrato)

Vediamo quindi due discriminanti fondamentali: se avete braccia grosse, ma spalle ben dritte e ampie quindi tra la spalle e il braccio formate una sorta di angolo retto buone notizie, questo post non vi serve quasi, già le vostre braccia non si notano molto, abbiate solo l’accortezza di eliminare tutto ciò che arrotonda le spalle: maniche raglan, maniche scese, capi senza cucitura sulla spalla o taglia da canoista (con la spallina più vicina al collo che alla spalla). Potete certamente rimpicciolire le braccia con un blazer, o con una manichetta ad aletta un po’ ampia (tutto ciò che spunta, ma non è necessario.

sì (blazer con spalline) + no (manica aperta)

Se invece avete la spalla arrotondata il braccio un po’ grosso vi creerà più problemi in generale, come fare? Semplice, ampliare le spalle! Che siano scolli a barchetta o maniche ad aletta, giacche con le spalline o decorazioni sulle spalle tutto va bene, potete fare un ripasso trovando tutte le immagini  per ogni diversa forma del corpo nel post “Come vestirsi con le spalle arrotondate“.

sì + sì (ruches sulle spalle)

Veniamo invece a cosa non fare se avete le braccia grosse, quali sono insomma le soluzioni che le vostre “paturnie” vi suggeriscono ma che non fanno altro che peggiorare la situazione.

  • Maniche larghe al gomito: si certo nessuno vedrà sotto quanto è ampio il vostro braccio perché sembrerà ancora più ampio
  • Maniche larghe con elastico in fondo: anche qui crediamo che non mostrando si nasconda e invece aggiungere volume non è certo una bella idea
  • Maglioni oversize: sempre per la voglia di nasconderci potremmo infagottarci per bene, ma un maglione over ha spesso le “maniche scese” che si intestano più in basso e aumenta il volume di tutta la figura
  • Maniche scese: l’idea di avere la cucitura della manica che invece che partire dalla spalla comincia più sotto vi fa sentire protette, ma andrà ad arrotondare la spalle ampliare il busto proprio in quella zona
  • Mantelle e poncho: anche qui con l’idea di coprire ma continuiamo ad arrotondare la spalle
  • Coprirsi le braccia sempre: ve ne ho già parlato, indossare il cardigan o il coprispalle mentre tutti gli altri svengono dal caldo in canottiera farà sembrare che “c’è sotto qualcosa” di terribile da dover coprire
  • Vestire di nero: il nero funziona per snellire certo ma non in questo caso, infatti fasciate o libere sono lo stesso grandi uguali, meglio usare la tecnica dei volumi allora per farle sembrare piccole, appunto con la manichina ad aletta un po’ ampia.

no (manica larga) + sì (scollo ampio a barca)

Ultimo consiglio, provare per una settimana a non osservare mai le vostre braccia, a non mettervi di profilo schiacciandole sul torace, a guardare il resto della figura non solo quello quando provate un capo. Vedrete che è molto più facile poi vestirle. Ora sono curiosa di sapere chi di voi si è accorta di averle la spalla arrotondata e chi no, scrivetemelo nei commenti.