a1sx2_Thumbnail1_verdementa_1.jpg
Cosa comprare da Verdementashop
2 luglio 2013
b2ap3_thumbnail_valigia_mare.jpg
La Valigia per il Mare
4 luglio 2013
a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidra27.jpg

a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidra27.jpg

Le curve generose, che danno un aspetto molto femminile alla donna a clessidra hanno la controindicazione di dover essere contenute in spiaggia. Badate bene, con contenute non intendo nascoste, ma semplicemente sorrette con quel poco tessuto che il costume consente di avere.
a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidra27.jpg
Il bikini è il taglio ideale per evidenziale il punto vita, sarà però importante come per la donna a Triangolo Invertito, scegliere un pezzo di sopra in grado di sorreggere il peso del seno, quindi sì a coppe rigide o semi rigide e accoglienti, e a triangoli con bande larghe e accollati.

 

b2ap3_thumbnail_costumiclessidrabra.jpg

 

Lo slip può essere lo stesso adatto alla donna a pera, quindi che si chiude con i lacci spessi o con qualche arricciatura laterale. Non è da escludere in questo caso lo slip da pin-up a vita alta, enfatizza la vita, ma dovete valutare molto attentamente che non enfatizzi la pancia, se infatti la copre tutta rischia di fare salsicciotto sotto.

 

a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidraslip.jpg

 

Le fantasie sono come sempre benvenute ma non sono da scartare anche i colori più scuri e neutri a patto che siano impreziosite dal modello. Quindi se scegliete la culottes anni 50 e il reggiseno accollato buttatevi su una fantasia di modo che il tutto non sia eccessivamente semplice, come sappiamo in spiaggia l’eccessiva semplicità di un costume attira l’attenzione sul resto di pelle scoperta.
a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidra06.jpg
La donna a Clessidra Magra avrà in ogni caso qualche forma da sorreggere, per questo motivo non ricorrerei a mini triangoli e fasce, perchè anche se molto giovane, il rischio seno cascante è sempre in agguato. Andranno bene invece slip più striminziti, e perizomi, nel caso in cui si noti addirittura una leggera sproporzione con fianchi più piccoli è consigliatissimo il costume quasi a calzoncino.

 

a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidramagra.jpg

 

La donna a Clessidra Poco Formosa invece ha più scelta, e si può orientare di più su reggiseni classici ma meno consistenti, e su triangoli, si possono aggiungere anche le fasce se il fisico è minuto per non ingrandire troppo il torace puntate su quelle intrecciate e legate dietro il collo. Se il fianco è asciutto sono concessi anche gli slip con laccetti sottili, se invece è più consistente sono adatti sia quelli con laccetti spessi sia quelli molto semplici in quanto non si tratta di un fianco molto prorompente.

 

a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidrapocoformosa.jpg

 

La donna a Clessidra con Vita non Strettissima ha la difficoltà ulteriore della pancia, che potrebbe addirittura farla rinunciare all’idea del mare. Ma rinunciare al mare, come ho già detto, non è l’opzione. Meglio allora ripiegare su un costume intero o su un bikini anni 50 con slip a vita alta di modo da tagliare la pancia in due.
a1sx2_Thumbnail1_costumiclessidravitanonstretta.jpg
Dato che proprio la scorsa settimana la Curvy blogger Giorgia di Morbida la vita, nella 4° puntata di Curve Pericolose su Radio Dimensione Musica ha affrontato l’argomento Costumi per chi ha le curve vi invito ad ascoltare i suoi consigli, dettati soprattutto dall’esperienza di donna a Clessidra

0
  • Anonimo

    Vedi la saggezza? Ha ragione Anna Venere 😀 Io ho il ginocchio a punta e la caviglia piccola, ma ti assicuro che le cosce bastano per me e per almeno altre due :D3

  • Anonimo

    Sara mi spiace, hai perfettamente ragione, il fatto è che io non mi ero preparata nulla di ‘specifico’, per le mele… si sente anche dalla voce, dalla reazione, che sono stata colta impreparata :)Purtroppo è verissimo, io parto sempre dalla mia esperienza come base, e avendo un fisico a clessidra sono più ferrata in quello. Non sono un’esperta, ecco perché quando ho dovuto parlare di costumi mi sono un po’ ‘appoggiata’ ad Anna Venere: mi sembra senz’altro più ‘affidabile’.Però ‘grassa ovunque’ è ben lontano da quello che ho detto o che volevo dire, eh. Non romanziamo ^^

  • Anonimo

    Ottimo… sì, trovo corrispondenze. Tranne per la vita alta, che non ho mai provato… e non so se ne avrò la possibilità e il coraggio :DGrazie per avermi citata :*

  • Anonimo

    Io da clessidra cicciosa, amo la vita alta, mi fa sentire meno nuda! E da vecchia dentro, lo stile un po’ retrò mi piace un sacco!!!!

  • Anonimo

    @giorgia marino, don’t worry! il virgolettato (che oltretutto è sparito, dunno why)era qualcosa tipo “fisico a tronchetto” e credo la abbia detto la giornalista, non tu. e mi pare che abbia parlato di grassume spalmato ovunque, purtroppo non mi ricordo molto bene e non ho modo di mettere il sonoro al video ora. non c’è stato bisogno di romanzare nulla, credimi :3sara

  • Anonimo

    Ciao anna! Complimenti per il bellissimo post, purtroppo l’ho letto in ritardo ahahahahah, vabbè mi sarà utile per l’anno prossimo! Volevo un parere veloce circa la mia forma… Sono una ragazza di 22 anni, alta 1.68, piuttosto magra di natura(47 kg), sono sempre stata snella, non sono mai ingrassata o dimagrita in vita mia e, pur mangiando e non facendo sport, rimango così. Non ne vado molto contenta perché sì, ora mi piaccio (anche se da bambina non sono mancate le prese in giro “acciuga” “scheletro” e quant’altro), ma 3-4 kg li prenderei volentieri, però non riesco 🙁 Non mi rivedo molto nella forma rettangolo, perché comunque ho delle forme, non sono spigolosa, ho un seno adeguato (credo) alla mia forma fisica ed un sedere piuttosto tondo e sporgente… Il mio seno misura 86, torace 74, la vita 62 ed i fianchi 88; ho una 40-42, una terza coppa B di seno ed una seconda-terza di slip. Il seno c’è, non è particolarmente grande ma c’è, la vita è sottile ed i fianchi anche non si fanno mancare (neanche il sedere sporgente), quindi credo di poter essere una clessidra magra, o una pera con il torace abbastanza ampio…Che forma pensi che possa corrispondermi? 🙁

  • Anonimo

    Potresti proprio essere una clessidra magra, quanto l’ingrassare mi sembra che in qualche scritto da voi, o in qualche commento di post recenti sulla dieta e/o l’accettazione ci sia una ragazza che aveva detto che poi pensando davvero a dove sbagliava i due tre chili chili li aveva presi.

  • Anonimo

    http://www.hm.com/it/product/18907?article=18907-C#article=18907-B Pensi che stia bene su di una clessidra taglia 44 e non altissima (1.72)? Mi piace molto ma ho paura che non mi starebbe bene 🙁 Mi piacerebbe in nero o in blu, rosso è troppo acceso sia per la stagione attuale che per la mia corporatura :/ Grazie mille 🙂

  • Anonimo

    Io penso che sarebbe perfetto! E rosso è il colore ideale per la stagione invece, e se una clessidra taglia 44 alta 172 non può permetterselo noi tutte altre dovremmo coprirci con un sacco 😉

  • Anonimo

    http://www.asos.com/it/ASOS-Tubino-svasato-stile-anni-00/68rvb/?iid=3441429&r=2&mporgp=L0FTT1MvQVNPUy02MHMtQS1MaW5lLVNoaWZ0LURyZXNzL1Byb2QvDici che starebbe bene su di una clessidra? Il modello in questione non è esattamente uguale a quello che ho adocchiato io in un negozio, ma simile… Quello che mi piace però è più aderente sopra e diventa svasato dalla vita in giù, mentre questo di Asos è più largo sopra.. Però come taglio è più o meno simile! Sono una clessidra, sono alticella ed in carne, ho una 44/46… Ripeto, il modello che mi piace è simile a questo ma non è identico, è più stretto e sagomato sopra

  • Anonimo

    Scusa ma non riesco a capire come potrebbe essere visto che è diverso, è avvitato? non trovi un’altro vestito più simile? In ogni caso se non è avvitato e se non è un po scollato tempoc he infagotti troppo busto e seno.

  • Anonimo

    Hai ragione, mi son spiegata male…è simile a questo ma leggermente più scollato ed avvitato, però il taglio delle spalle è uguale così come quello della gonna.

  • Anonimo

    Quindi è un modello anni 50? Se avvitato allora potrebbe andare ma un taglio così renderà il seno ancora più ingombrante.

  • Anonimo

    annina annina, la stagione “costumata” 2014 si sta pericolosamente avvicinando e io sono un pò nel panico. ho riletto questo post dell’anno scorso ma nn ho trovato conforto sufficiente ad attenuare le mie paranoie. forse x’ il mio problema è leggermente diverso. io nn ho paura a mostrare la cellulite e neanche la panza, io ho paura a mostrare il seno. con i vestiti giusti ho imparato negli anni a valorizzarlo senza enfatizzarlo ne infagottarmi (anche grazie a te) ma in costume mi sento tr nuda. soprattutto nella piscina del mio paese . gli uomini fanno delle facce da maniaci che mi fanno venire i brividi, i ragazzini si sgomitano e ridacchiano fra loro, i bambini commentano ad alta voce e le donne mi guardano con un misto di curiosità e disprezzo e nn cercano neamche di nn farsi beccare (come invece fanno la maggior parte dei maschi) . e poi i miei uomini nn mi hanno mai aiutata in qusta cosa. mio padre mi ha imposto il costume intero fino a 17 anni. mip fratello e mio marito prima mi invitano a giocare a palla e poi mi dicono in continuazione di stare attenta che niente esca o sballonzoli tr… scrivo questa cosa qui, dilungandomi forse tr x’ spero che le altre clessidre mi capiscano e nn mi dicano “ti lamenti del brodo grasso” come fanno le mie amiche pere. e so che anche tu nn me lo dirai x’ sei una pera sensibile alle tematiche femminili. aiuto annina! fabiana

  • Anonimo

    Cara fabiana, per prima cosa non credo che tutte le persone della piscina (uomini donne bambini) ti osservino in modo così palese e rude, insomma hai molto seno, non sei mica la donna barbuta, penso che la tua paura ti iper sensibilizzi. In ogni caso anche se lo facessero amen, sono loro ad essere maleducati, rudi, sgarbati, idioti e tante altre parole. Io ti do un consiglio, comprati un costume apposta per giocare a beach volley, ed è d’obbligo il due pezzi che regge meglio e racchiude tutto il seno. Ci sono moli costumi con coppa più alta, di modo che non devi assolutamente preoccuparti che esca. Se marito e fratello ti ripetono quella frase tu rispondi che hai comprato un costume apposta e vedrai che finisce lì. Tipo http://www.triumph.com/it/it/13843.html#.U2ODqfl_vCY o anche più alto http://www.triumph.com/it/it/13941.html#.U2ODx_l_vCY, cerca l atua effettiva taglia (sai che ci sono anche le coppe differenziate per i costumi? Insomma trovati qualcosa che ti faccia sentire sicura ;)A presto

  • Anonimo

    grazie mille per la tua disponibilità!

  • Anonimo

    grazie x la tua disponibilà anna! anche io credo che il vero problema sia nella mia testa e avevo bisogno di sentirmelo dire. proverò anche a cercare i costumi che mi hai consigliato. nn conoscevo l’esistenza dei costumi con le taglie conformate, ne di quelli x giocare a beach volley. ( di solito all’asciutto tengo la maglietta ma in acqua sarebbe forse peggio) . grazie ancora. fabiana

  • Anonimo

    Ciao Anna, io da clessidra con pancia..abbastanza pancia trovo ke gli slip o culotte a vita alta facciano effetto fagotto almeno su di me..quelli invece con laccio sul fianco nn quello sottile trovo ke mi donino di più xké segnano meno e la figura rimane più armoniosa…basta ke nn mi metta di profilo ovviamente..ahahah! Ma a quello nn c’è rimedio penso…Resto in attesa di tua conferma x la mia forma, ti ho mandato la mail.Simos78

  • Anonimo

    Ciao Anna, io sono una donna clessidra con una leggera sproporzione ( o donna a pera con pochissima sproporzione ! Ma avevndo anche pancia e braccia, penso piu’ clessidra ).Ho un sedere grande, ma PIATTO, Quale slip mi consiglieresti?

  • Anonimo

    Sicura di non essere una mela a 8 invece? In ogni caso scarta le culottes, e usa slip o a brasiliana o standard ma non tagliati dritti, e anche con fiocchi laterali.

  • Anonimo

    SìSì,Sicura! Perché ho cosce e polpacci importanti.Grazie per la risposta :*

  • Anonimo

    PS:che significa non tagliati dritti?

  • Anonimo

    Che tagliano in due la natica con una retta, invece che con una curve verso il basso o l’alto. Perché appiattisce il sedere.

  • Anonimo

    Ciao Anna, ovviamente anche i costumi interi devono essere colorati e sgargianti? C’è un modello in particolare (di costume intero) che consiglieresti a noi clessidre?

  • Anonimo

    L’importante è che abbia le coppe e sostenga bene il seno.