a1sx2_Thumbnail1_scozia-1.jpg
La mia valigia per la Scozia
23 luglio 2013
a1sx2_Thumbnail1_scrittodavoiprogrammitvdimagranti0.jpg
Scritto da voi: Programmi Tv per dimagrire
25 luglio 2013
a1sx2_Thumbnail1_armadiobasemela34.jpg

a1sx2_Thumbnail1_armadiobasemela34.jpg

Eccoci finalmente al decimo e ultimo capitolo dell’armadio base primaverile-estivo. Mi dispiace avervelo fatto attendere tanto, ma ancora non ho imparato a duplicarmi e lasciare il mio doppio al lavoro, la mia dirimpettaia di scrivania ha detto che poi mi insegna.

a1sx2_Thumbnail1_armadiobasemela34.jpg

 Partiamo dalla mela magra con poco seno. Già sappiamo che la sua forma quasi bidimensionale tendere a rendere la figura poco femminile se non attentamente vestita e la costringe a mantenere taglie grandi per via dell’ossatura. Sarà il caso, specie in estate di puntare su capi aderenti, visto che la pancia non c’è. Il torace ampio ha però bisogno di scolli tondeggianti, più o meno accollati, e canottiere non legate dietro il collo o con spalline troppo sottili per evitare di ampliarlo ulteriormente. Aggiungiamo anche un tubino come in inverno, dato che l’assenza di maniglie ci permette di fasciare la pancia.
a1sx2_Thumbnail1_armadiobase-estivomela2109.58.jpg
La mela magra con seno non si trova in una situazione molto diversa dell’area magra, ma la presenza di una coppa abbastanza abbondante fa si che abbia una libertà migliore di scolli e top. Non serve però che lo scollo sia profondo, anche una blusa con qualche bottone sbottonato aiutata a slanciare la figura e assottigliarla. Il tubino fasciante va bene anche in questo caso, ma può anche non essere completamente aderente se fasciare troppo il seno vi imbarazza.
a1sx2_Thumbnail1_armadiobase-estivomela10.17.jpg
La mela con pancia e poco seno, oltre ai capi adatti alla mela tipo può puntare sugli stessi capi adatti all’inverno, di tessuti più leggeri ovviamente. Questo perché la pancia spesso si accompagna a braccia più piene e quindi bluse e camiciole maniche lunghe ma molto fresche sono indicate anche d’estate. Per gli abiti poi i modelli in lino, rigido quanto basta per mantenere la forma a trapezio, sono quello che serve, fornirsi di cardigan o coprispalle molto sottili che si legano in vita, spezzare la pancia è il modo migliore per nasconderla.
a1sx2_Thumbnail1_armadiobasemela08.jpg
La mela con seno e pancia già sa che ha il dovere fondamentale di sorreggere il seno per minimizzare la pancia. Quindi sarà importante segnare il punto vita alto, aggiungendo abiti a impero e top o bluse con nastrino in vita. Anche per lei saranno molto utili i cardigan annodati in vita, di modo da evidenziare il seno e spazzare la pancia.
a1sx2_Thumbnail1_armadiobasemela09_54.jpg

Per la mela a 8 dovrete aspettare ancora un po’, ma almeno potrò comporre tutto il suo guardaroba come ho fatto in inverno.

0
  • Anonimo

    da che ho sforato di qualche chilo il mio peso forma mi sono trovata a seguire e a trovare preziosissimi i suggerimenti per le mele variate del terzo tipo. senza maglie morbide e vestitini tagliati come quelli che mostri tu (o con l’amico taglio impero) sarebbe stata una tragedia!certo, poi spiegare a mia madre che “taglio a trapezio” non significa “quasi a triangolo” è un’impresa… soprattutto farle capire che sì, la pancia è coperta, ma la mia prima sembra ancora più misera con questo tipo di canotte e vestiti, quindi non va affatto bene è quasi una fatica di Sisifo!

  • Anonimo

    con il mio fisico magrolino magrolino non posso certo prendere in considerazione questi ottimi consigli!

  • Anonimo

    Grazie Anna 🙂

  • Anonimo

    il riferimento alla tua dirimpettaia mi ha fatto riderissimo 🙂

  • Anonimo

    Ciao Anna, devi metter su anche un angolino per la donna anguria (io) ihihhgrazie per i tuoi preziosi consigliSara

  • Anonimo

    Ma chi ha poco seno non sta male con gli scolli ampi e rotondi, come quello della maglia nera “mela magra con poco seno”? O la differenza la fa altro? Sarebbe stupendo se riuscissi a trovare foto di donne per tutti i tipi, l’ultimo esempio infatti diventa lampante vedendo la ragazza con addosso il vestitino.

  • Anonimo

    Sarebbe bello ma ci vorrebbero tanti soldi e tanto tempo, e non penso sarà fattibile a meno che per miracolo non riesca a farne un lavoro.La mela ha molto seno ma un torace ampio e capi troppo accollati lo amplierebbero di più, quindi uno scollo tondo non profondissimo è la via di mezzo ideale.

  • Anonimo

    Ma che anguria, non esistono le angurie 😉

  • Anonimo

    Ciao Anna, sono una ragazza di 17 anni e solo ora mi decido ad esporti il mio ‘problema’: non capisco se sono una mela a 8, una mela normale o una pera (la macedonia insomma!). Sono alta 1.68 e peso 63 kg, taglia 42-44. Ho le spalle molto grandi (si per natura che per anni di nuoto), seno quasi inesistente (2A-2B ma più per il giro torce che per altro), vita ben segnata ma pancia abbastanza sporgente, sedere molto sporgente e perfettamente rotondo (credo sia la parte più evidente del mio fisico), cosce tornite che si vanno via via assottigliando sono a diventare magre a livello di polpacci e caviglie. Quando dimagrisco (recentemente ho perso 5 kh) tolgo tutto a livello di seno e pancia, mentre il sedere resta del tutto invariato. Pensavo ad una pera ma avendo gambe abbastanza magre e vita segnata ma con pancia prominente non saprei.. aiutami 🙁 ps i jeans che mi vestono meglio sono i levis curve, dei quali entro agevolmente nella 26 (40 italiana), tutti gli altri devo prendere mini la 42 altrimenti stringono su sedere ed anche un poco sulla pancia

  • Anonimo

    Ciao Anonima, questo tipo di richiesta così approfondita è da fare via mail, perché altrimenti passeresti avanti alle altre 100 mail di consigli che aspettano e non mi sembra giusto nei loro confronti. Aspetto la mail.

  • Anonimo

    I capi che hai consigliato per il “terzo tipo” ingrossano ancora di più se si ha già molta pancia e seno, perfino la modella sta male. Il taglio impero non è semplice da trovare e tende purtroppo a fare l’effetto premaman.Sono d’accordissimo col commento precedente di Kika, non ha alcun senso uno scollo rotondo con poco seno, che si abbia un torace ampio o meno.

  • Anonimo

    Il terzo tipo è quello con POCO seno, e la pancia della mela di solito non è sporgente in fuori. Kika è stata gentile nel pormi la domanda e io le ho risposto che trovo che uno scollo tondo mediamente ampio con poco seno stia meglio di uno accollato. Queste sono le mie indicazioni, tu puoi non essere d’accordo, ma il “non ha alcun senso” non mi pare molto educato.

  • Anonimo

    ..ciao, grazie del bellissimo post…ma una mela taglia 44 con poco seno secondo te in che categoria la si mette? grazie!

  • Anonimo

    Nella mela con poco seno, magra o con pancia a seconda appunto della pancia, dato che la taglia a volte è data dall’ossatura non dal peso 😉

  • Anonimo

    ..ma il post specifico per la mela 8 primaverile? non riesco a trovarlo .. 🙁

  • Anonimo

    Purtroppo non avevo fatto in tempo a farlo entro la stagione calda e farlo a settembre non aveva senso, così è rimasto “nella penna”, ma appena farà un pelino più caldo lo farò 😉

  • Anonimo

    ok grazie..aspetto fiduciosa 🙂

  • Anonimo

    Ciao Anna,sono una mela con molto seno e pancia, per un battesimo ad aprile cosa mi consigli?mi piacciono le gonne , ma anche i vestiti, sopratutto quelli stretti alle cosce e un pò sblusati sopra.Grazie

  • Anonimo

    Sì Anna, anche io aspetto da tempo il post mela a 8 primavera – estate! Come forse ricorderai ho scoperto la mia vera forma (anzi secondo te sono una variazione della mela ad 8) soltanto da poco tempo e sto facendo una fatica immane a riconfigurare l’occhio per cercare i vestiti giusti ed apprezzarne la resa su di me. Secondo me sarebbe molto utile per tutte le tue lettrici appartenenti a questa forma (‘vabbè’ , lo confesso, soprattutto per me che sono impedita 😉 ) se il post in questione, vista la distanza temporale dagli altri post sulle mele, presentasse pochi rimandi ad altri post e fosse, quindi, quanto più possibile ‘autosussistente’! Ti prego, ‘esci’ prima dei saldi! Ciao. Pia (col martello).

  • Anonimo

    Appena finito di scriverlo, ora resta solo trovare le immagini giuste 😉

  • Anonimo

    Mi offro come modella nelle immagini per la sezione “cosa non fare se sei una mela a 8”! Pia (col martello).