Anna insegna: cosa mi metto?
26 April 2013
Ama l’abito che ti ama
30 April 2013
Eccoci qui subito a passare alle variazioni delle forma a pera.
Nell’armadio base della pera magra aggiungiamo sicuramente un paio di pantaloni a sigaretta, scuri, sia blu che neri. Oltre a questo una mini (non troppo mini) di jeans e una gonna più semplice ed elegante, ma sempre di colori scuri, dritta e un abito con gonna meno vaporosa, sia di un colore base scuro che chiaro.
La donna a pera con seno, ha davvero poche differenze di abbigliamento rispetto all’armadio base. Le aggiungiamo più t-shirt con scollo tondo rispetto che a barchetta come in inverno e più scolli a v o incrociati per accogliere il seno e aumentare le spalle.

La donna a pera con spalle larghe invece ha più variazioni nel guardaroba estivo che in quello invernale rispetto alla forma tipo. Infatti le spalle larghe le consentono abiti e top senza maniche, quindi anche canottiere dalle spalle più spesse e addirittura scolli all’americana, oltre ai cardigan con maniche raglan.

La forma che, come d’inverno, ha più variazioni è le donna a pera con punto vita poco segnato. Allunghiamo l’orlo delle t-shirt e le preferiamo svasate, o incrociate, sostituiamo il pantalone svasato con uno leggermente a sigaretta, ma sempre di colore base scuro e introduciamo vestiti più corti, sia leggermente arricciati in vita sia a trapezio. Da scartare saranno gli abiti con gonna molto svasata e con punto vita molto segnato, ma molto importante sarà bilanciare le spalle con mezze maniche e giacche del taglio usato per la forma tipo.