Sos Anna: vengo a salvarti ovunque tu sia
18 aprile 2018
Colori di moda 2018: come li abbino
2 maggio 2018

Le forme del corpo… per iniziare

Sono passati tanti anni da quando ho scritto il primo post sulle forme del corpo, in questi anni ho lavorato tanto con tante donne diverse, ho aggiunto molte variazioni e ho imparato a capire e risolvere i problemi di ognuna. Ho arricchito il blog con tanti argomenti analizzando anche le variazioni d’altezza, le tecniche dei volumi e cosa succede se desiderate indossare un capo che non è proprio giusto per la vostra forma. Capisco anche che se è da poco che mi leggete e arrivate in questo mare di più di mille post dopo un po’ trovate così tante risposte che potreste essere più confuse di prima. Ho pensato quindi che fosse utile richiamare le cose più importanti che deve fare ogni forma, due sole cose che possono cambiare completamente il suo look anche se non sa ancora come rivoluzionare il suo armadio. Sono quelle due cose che al termine di una consulenza dico sempre di modo che capisca che non deve affrontare tutto insieme.

whoismocca

Se siete una Donna a Pera magari avete passato (come me) anni a preoccuparvi delle gambe, come nasconderle, come farle apparire più magre invece le cose più importanti sono:

  • Segnare il punto vita
  • Ampliare le spalle.

Segnando il punto vita andiamo a interrompere la figura nel nostro punto più stretto, mettendolo in evidenza distogliendo l’attenzione dai fianchi. Se non lo segnalo invece che una pera diventiamo un rombo e questo non fa che allargare i fianchi.
Ampliare le spalle invece, con un blazer, una manica a sbuffo, un’arricciatura sulla spalla riusciamo a far sembrare i fianchi più piccoli perché con esse proporzionati. Queste regole valgono per tutte le variazioni, a parte la pera con vita meno stretta, che dovrà concentrarsi più sull’ampliamento delle spalle.

helloitsvalentine

helloitsvalentine

Per la Triangolo Invertito sarà assolutamente importante scegliere i capi che:

  • Minimizzino il seno
  • Aggiungano volume sui fianchi

Minimizzare il seno si fa facilmente con qualche capo scollato, non serve che sia molto profondo né che si veda l’attaccatura del seno, basta evitare colli alti, girocolli e maglie a barchetta. Potete anche utilizzare un cardigan o un blazer di colore a contrasto su una maglia accollata
Aggiungere volume sui fianchi è davvero un dettaglio importante che riproporzionare la figura, ci basta un pantalone con le pences, un top con il peplo o una gonna leggermente svasata. La triangolo invertito con poco seno dovrà concentrarsi soprattutto su questo.

wendyslookbook

wendyslookbook

Come sappiamo la Rettangolo non dovrà concentrarsi molto sul ridistribuire le proporzioni, sarà però importante che:

  • Scelga capi che seguano la figura aggiungendo un pochino di volume
  • Stia molto attenta alla taglia.

La tentazione quando si è molto magre è di fasciare tutto il corpo o ripiegare sull’oversize, sarà importante invece aumentare il volume con capi dritti, pizzi, piccole balze in un solo punto, ma stare alla larga dai look troppo farfallosi.
Può sembrare lo stesso consiglio ma non lo è, se indossate una xs o una 38/36 sarà difficile nei negozi standard trovare gli abiti giusti, per questa ragione potreste acquistare capi che sono leggermente larghi anche se non sono pensati per esserlo, questo rende il look molto sciatto, non abbiate paura di acquistare nel reparto bambino o in quei marchi più da adolescente.

classy-fabulous

classy-fabulous

Voi clessidre sapete già cosa fare vero?

  • Segnare il punto vita
  • Non nascondere il seno

Se avete questa forma o tutte le sue variazioni e non seguite nessun’altro consiglio per valorizzarvi, ma segnate il punto vita riuscite a trasformare tantissimo la figura. Specie per la clessidra classica, magra e morbida non è facile però mettere in pratica questo consiglio perché segnare la vita può voler dire avvicinarsi alla pancia e mettere in mostra il seno. Per iniziare segnatela con un cardigan con cintura in vita, vedrete che piano piano diventa più semplice.
Mostrare il seno di nuovo non significa essere super provocanti, ma scegliere uno scollo anche minimo sul torace.

cocoandvera

cocoandvera

Alla mela invece cosa diciamo? Le cose variano un po’ a seconda della variazione ma tutte devono:

  • Uscire le gambe (perdonatemi l’espressione poco corretta ma rende meglio l’idea)
  • Spezzare la figura lontano dalla pancia

Mostrare le gambe non significa minigonna e tacco alto, al contrario, un jeans skinny o un pantalone aderente fantasia con maglia che arriva a metà sedere o poco oltre sono più che sufficienti. Non è facile perché spesso il pantalone che vi sta giusto sulle gambe vi sta stretto in vita, quindi scegliere modelli più elasticizzati, leggings, jeggings, con zip laterale o addirittura pre-maman (tanto non lo sa nessuno).
Il secondo consiglio riguarda la lunghezza della maglia, che deve appunto essere o a metà sedere e non più sopra, il che significa che per il momento è meglio lasciare da parte le gonne per orientarsi sui vestiti.

kendieveryday

kendieveryday

Che ne dite si è fatta un po’ più di chiarezza? Fate già le cose più importanti per la vostra forma del corpo?

0
  • Monica

    Ciao Anna! Io ti seguo da un po’, ma trovo questo riassunto davvero utile. Sono mela e x me la svolta è stata “uscire le gambe”, semplicemente indossando jeggins e skinny al posto dei jeans o pantaloni dritti. Grazie a dio ormai i negozi ne sono strapieni,di tutti i colori e pesi, e con diverse altezze in vita. Da quando lo faccio mi sento più slanciata, alta, (anche con le scarpe da ginnastica) e per giunta comoda.

  • Giulia

    Ciao! Ti seguo da un po’ e grazie a te ho imparato a piacermi. Ho solo una domanda. Non ho ben chiaro se sono una mela magra con molto seno o una mela a 8, ma comunque in entrambi i casi spesso suggerisci capi aderenti, data l’assenza di pancia. In altri casi li sconsigli per non evidenziare l’assenza di punto vita. Sono un po’ confusa. L’assenza di pancia mi permette di poter indossare capi aderenti o il fatto che si nota che non ho il punto vita (o comunque poco segnato) rischia di creare un brutto effetto?
    Spero di ricevere una risposta, grazie per la disponibilità e per tutto il lavoro che fai per noi.

    • Ciao Giulia, non ho capito cosa indenti, la differenza se sei una mela a 8 o una mela con seno è abbastanza profonda. A nessuna consiglio capi aderenti però, più che altro aderenti fin sotto il seno o poco sotto e poi un pochino scampanati. Certo in generale se non c’è proprio pancia un tubino potrebbe anche andare ma non è l’abito più adatto per queste forma.

  • arianna

    Grazie Anna. Sono una mela ad 8, leggermente in sovrappeso, ed effettivamente sto indossando dei pantaloni premaman. E sto da Dio!

  • Marialisa

    sei stupenda,i tuoi consigli sono davvero utili,grazie 🙂