Le difficoltà della dieta
27 febbraio 2018
Michelle Hunzikr: gli abiti di Sanremo 2018
6 marzo 2018

Lo stile Vintage

Quando ho iniziato ad analizzare i vari stili mi è stato subito chiesto come mai non abbia inserito lo stile vintage. Intorno al Vintage c’è tanta confusione e tanta cattiva informazione, vorrei provare a dipanarla. Se fin ora non ho mai parlato di Vintage è, banalmente, perché io non uso e non acquisto abiti vintage, per farlo infatti è necessaria una grande dose di esperienza e molta passione oltre al fatto che non è male avere un armadio ben fornito di qualche nonna. Non possedendo alcuna di queste caratteristiche lascio ad altre blogger in compito di educarvi all’acquisto e all’abbinamento di abiti vintage approfondendo solo il concetto di Stile Vintage.

the-atlantic-pacific

vintagemaedchen

Lo stile vintage non esiste, se non come un divisione di diversi stili a seconda del periodo da cui provengono gli abiti che acquistate. C’è poi, del tutto non vintage, lo stile ispirato ai capi vintage ma fatto di abiti nuovi, il Bon ton per esempio è uno stile che si ispira agli anni 50, ma si può ricreare con abiti di adesso.

babaablog

americanduchess

Fino a una decina di anni fa chi sceglieva il vintage tendenzialmente si ispirava a uno stile anni 50, molto lady like tra il bon ton e il romantico, più raramente agli anni 20 in quanto era un look adatto giusto a un party, e poco agli anni 70-80 in quanto non si sentiva molto il sapore vintage indossando quegli abiti ancora così vicini a noi. Adesso con il ritorno della moda anni 90 sono diventati vintage anche le magliette di Beverly Hills e le cinture alte nere con fibbia a vita, e quindi potreste essere vestite con abiti vintage se avete conservato qualche capo di 20 anni fa ma non sembrarlo affatto perché gli stessi abiti si trovano ora da H&M.

Se quindi siete attratte da “lo stile vintage” dovete porvi due domande:

pullingmetowardsmyself

margotmagazine

Mi piacciono i look che sembrano senza tempo e non hanno riferimento con la moda?

Se sì allora potrebbe fare al caso vostro uno stile ispirato al vintage, più facile da ricreare e da seguire data la varietà di abiti nuovi prodotti. Individuate il periodo che più vi piace, solitamente ci si orienta verso gli anni 50, e uno stile bon ton, ma magari voi preferite uno stile maschile anni 70 con tanti pantaloni a palazzo e tessuti morbidi, e cercate di capire cosa più amate e come ispirarvi.

 

pin

vintagemaedchen

Mi piacciono i capi vintage e avrò tempo e cura di andarli a cercare?

Se questa è la vostra scelta posso darvi due consigli fondamentali:

  • Non fissatevi tanto sugli abbinamenti, scegliendo capi vintage originale sono loro che vi guideranno verso lo stile che vi piace, e anche se sulla carta la blusa con i fiorellini e il colletto arricciato non dovrebbe abbinarsi bene alla giacca anni 80 nera lo stile nel complesso può funzionare.
  • Cercate inoltre capi molto semplici e basici ma che si abbinino bene con il vostro look vintage, una maglietta in microfibra per esempio non potrà che stonare con la gonna in seta pura color caffellatte, mentre un maglione in lana a trecce non ha tracce di modernità.

jeffreyandme

ladymoriartyinparis

Io tra i due casi ho sicuramente scelto il primo, e i miei outfit di ispirazione bon ton-romantica sono quelli che più mi fanno sentire al meglio, se poi avete come me un’amica che vende gioielli  vintage è ancora più facile aggiungere autenticità. A voi che periodo piace di più?

0
  • Marialisa

    mi piace,bello questo stile adoro soprattutto le magliette con questo colletto bianco.

  • Sherin

    Sono una mela, alta e con tanto seno, ma adoro lo stile degli anni 50, ma anche quello isoirato a quel periodo, il bon ton. So che come abiti mi donerebbero molto meglio quelli degli anni 60, ma non tutti i capi di quello stile mi piacciono. In realtà sto cercando di vestirmi più retrò ma non so da dove iniziare

    • Per prima cosa io inizierei dagli accessori, anche con jeans e maglietta nera se indossi accessori vintage lo stile lo si evoca. Se hai tanto seno (nel senso di coppa molto abbondante e sporgente) puoi provare a usare lo stile anni 50 per creare volume sul fianco e ridurre la vita, se vuoi possiamo provarci insieme con un sos Anna http://modaperprincipianti.com/consulenza/sos-anna/