Come indossare i Jeans Culotte
20 March 2018
Errori più comuni: spezzare la figura nel punto sbagliato
28 March 2018

Come funziona la consulenza?

Quando ho capito che questo mio hobby, questa mia passione, poteva diventare un lavoro ero quasi spaventata. Pensavo di non farcela da sola, pensavo di aver bisogno di una socia o un’amica che fossi lì con me ad ogni sfida. Pensavo che da sola non sarei mai riuscita a tenere un corso, non sarei riuscita a organizzare tutto, trovare una sala, fare le ricevute, non sarei riuscita a viaggiare, a passare da sola in hotel 2 giorni, figuriamoci una settimana. Pensavo di non essere abbastanza forte.

 

Ovviamente mi sbagliavo. Per i primi due corsi ho avuto bisogno di sostegno, il mio fidanzato mi ha accompagnato a Venezia per il mio primo corso fuori Genova e un’amica mi ha dato una mano a organizzare quello di Milano poco dopo. Presto mi sono accorta che non avevo bisogno di aiuto, questa mia passione era così grande che mi spingeva ad affrontare tutte le mie paure, la mia ansia e mi faceva uscire dalla confort zone.

Sono passati anni e in questi anni io ho fatto cose che non credevo possibile e poi, quando non era più la mia paura a spingermi a cercarla, ho trovato una persona con cui condividere tutto questo. Una persona che vedeva questo lavoro come lo vedevo io, una persona con cui poter parlare e con cui inventare nuovi corsi nuove consulenze dal nulla.

Fare il proprio lavoro insieme a qualcun altro è difficile. Pensi sempre a quello che diresti tu alla cliente e speri che quest’altro abbia la tua stessa dolcezza, la tua stessa empatia e anche la tua stessa visione d’insieme.

Non so se sono stata fortunata oppure la passione di Sara e poi il suo blog Consigli per Principianti sono cresciuti insieme al mio in questi anni talmente uniti e fusi che hanno un’unica essenza, un’unico scopo. D’altro canto da quasi un’anno e mezzo sono fuse anche le nostre giornate perché la distanza tra Genova e Brescia viene colmata con tanti messaggi vocali in cui parliamo di noi e di come i vestiti, i media e le nostre vicende personali influenzano il rapporto con il nostro corpo.

E così, facendo due passi insieme a distanza, io nel vialetto sotto casa con Harlock, Sara tra le corsie del supermercato vicino casa sua, è nata l’idea di una consulenza insieme, un cambia look insieme a noi che unisse la parte pratica ed emotiva del mio manuale in pdf al giro per negozi in cerca dello stile giusto di Sara. Una giornata intera da dedicare a delle clienti in un posto dove ci fossero negozi per tutte le tasche e le forme del corpo.

La prima edizione è stata lo scorso 10 marzo da Elnos a Brescia, ed è andata così bene che abbiamo deciso di ripetere l’esperienza al centro commerciale Le Gru di Torino sabato 14 aprile, approfittando del fatto che Saremo a già a Torino per il corso di Domenica 15 aprile.

Come funziona in pratica? Voi vi prenotate via mail, riservate la vostra fascia oraria e ricevete il questionario e l’immagine secondo cui farvi le foto di modo che io possa già preparare il manuale in pdf personalizzato. Ci vediamo poi davanti a una tazza di tè e passiamo un’ora a tu per tu ad analizzare ogni possibile problema pratico o emotivo che vi impedisca di cambiare look di modo da trovare tutte le soluzioni. Al termine di quest’ora passa a prendervi Sara, con la quale andrete a provare tutti i capi più adatti a voi, di modo da vedervi con occhi diversi ma senza paura. Ogni outfit sarà fotografato e lo inseriremo nel pdf di modo che non vi dimentichiate nulla di questa giornata.

Nonostante l’impegno abbiamo deciso di mantenere il prezzo basso, chiedendo 150€ a persona per le due ore di consulenza e il manuale in Pdf che è di solito il costo della consulenza con una sola di noi due, ma io voglio che il mio lavoro resti accessibile, e anche se c’è già il blog con i suoi più di mille (davvero!) articoli gratuiti ad aiutarvi voglio che chi non ce la fa da sola sappia che attraverso questa consulenza risolverà i suoi problemi coi vestiti una volta per sempre. Il bello del manuale in pdf è proprio che sarà valido sempre e vi guiderà per ogni stagione, non avrete di nuovo bisogno di noi ad ogni cambio armadi e ogni volta che dovete andare a un matrimonio o a un particolare evento, avrete imparato da sole a risolvere ogni tipo di problema.

Abbiamo già 4 persone prenotate quindi sono rimasti 3 posti, se siete interessate mandatemi una mail a anna@modaperprincipianti.com.

E sapete qual è la parte più bella? L’istante in cui vi guardate con un abito che vi valorizza al meglio e sorridete, provate nella realtà quelli che tanto vi faceva paura, e avete già fatto il primo passo per scacciare via la voglia di scegliere i vestiti per nascondervi invece che valorizzarvi.