Accessori Base Tag http://modaperprincipianti.com/ultimi.html Tue, 23 May 2017 03:02:24 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Dove trovo le scarpe base col tacco http://modaperprincipianti.com/2016/12/dove-trovo-le-scarpe-base-col-tacco.html http://modaperprincipianti.com/2016/12/dove-trovo-le-scarpe-base-col-tacco.html

Innanzitutto premetto una cosa, la stessa che ripete Veronica Benini ai suoi eventi: i tacchi fanno male, ci costringono a camminare in una posizione innaturale e poggiare il nostro peso sui metatarsi invece che sul tallone e questo non è positivo per il nostro corpo come non lo è camminare sui gomiti.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-tacchi-base2.jpg

talbots

Ci sono però astuzie per scegliere scarpe col tacco che non ci uccidono già al primo passo, che sono quasi comode e ci permettono di camminare con naturalezza. Ovviamente queste scarpe non solo gli stiletti tacco 15 con tacco a spillo punta stretta e molto scollate, quelle si indossano per una cena romantica, magari in casa, o con pargheggio molto vicino al ristorante.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-tacchi-base.jpg

 modcloth

Per prima cosa ricordate che più la scarpa abbraccia il vostro piede più riuscirete a sentirla come parte di esso, che non serve tanto tacco per sentirsi fighe e che il tacco largo è, per fortuna, tornato di moda. Da questa analisi capirete che francesine e stivali saranno più facili da indossare di una décolleté e ancora più di un sandalo, e che se volete qualcosa di meno ingombrante i laccetti saranno la vostra salvezza ma devono essere posizionati nei punti giusti.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-tacchi-base3.jpg

modcloth

Dato che degli stivaletti con tacco abbiamo già parlato in questo post ci concentriamo innanzitutto sulle francesine, con taco largo o più sottile ma sempre comodo e con il collo del piede ben ritenuto dai lacci.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-francesine.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6

 Se invece preferite una décolleté che sicuramente è sempre utile nella scarpiera, pensate anche a una Mary Jane, o a una Kitten con cui potrete camminare molto più a lungo e sentirvi sexy senza la smorfia di dolore.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-decollete.jpg

 1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6

I sandali sono invece il capo più complicato, perché appunto il loro essere aperti fa si che abbraccino molto men il piede, più il tessuto dei laccetti che vi avvolge è spesso più sapranno sorreggervi e più è posizionato nei punti strategici, quindi sul dorso del piede e dietro la caviglia, meglio vi sentirete indossandoli.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-sandali.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6

Terminate le scarpe siamo pronti a passare ad un'altro accessorio, che ne dite delle cinture, io ho sempre problemi a trovarle come mi servono e voi?

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Thu, 15 Dec 2016 10:00:00 +0100
Comprare le scarpe base: basse e comode http://modaperprincipianti.com/2016/12/comprare-le-scarpe-base-basse-e-comode.html http://modaperprincipianti.com/2016/12/comprare-le-scarpe-base-basse-e-comode.html

Un altra tipologia di scarpe che sono molto utili nel nostro armadio sono appunto scarpe comode e senza tacco. Ovviamente tutte le scarpe dovrebbero essere comode, o almeno non far male appena indossate, ma diciamo che se vogliamo che un paio di scarpe sia davvero base e che ci sia quindi semplice abbinarlo con tantissimi outfit dovrà essere un piacere averlo ai piedi. Sicuramente quindi un paio di scarpe da ginnastica base ci saranno utili, ma anche un paio di oxford shoes, di mocassini o di ballerine.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-oxford.jpg

vsco

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-sneakers.jpg

pocart

 Le regole della comodità non sono uguali per tutte, ma sicuramente l'assenza del tacco e il fatto che il piede sia ben tenuto senza esser costretto aiuta molto.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-loafer.jpg

nordstrom

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-ballerine.jpg

 anthropologie

Le scarpe da ginnastica base dovranno essere bianche (in estate), beige, blu o grigie, scartate il nero che le fa sembrare sempre scarpe ortopediche. Cercate modelli semplici, altrimenti non saranno affatto base e saranno quindi difficili da abbinare, ricordate che una scarpa da ginnastica rende sempre il look più sciatto per evitarlo basta abbinare capi di colori che la richiamino. Da non dimenticare nemmeno che le scarpe più grosse e spesse staranno meglio a chi ha una gamba non sottile.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-sneakers1.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6

Le oxford o stringate sono un modello di scarpa a cui mi sono avvicinata e innamorata da poco, come le scarpe da ginnastica sono comode e possono contenere un plantare bloccando completamente il piede. Le trovo adatte sia ai pantaloni (solo skinny o a sigaretta) che alle gonne, ma meglio se il modello non è troppo traforato o il suo carattere prevalerà troppo definendo lo stile preppy di tutto l'outfit. Ricordate che se le vostre caviglie come le mie non sono sottili meglio indossarle con collant dello stesso colore.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-stringate.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

I mocassini tanto base non sono, hanno uno stile molto marcato preppy e classico insieme, quindi saranno delle vostre scarpe base solo se il vostro look si ispira proprio a questo stile. Sono anche un pochino fuori moda, quindi non sono un capo da principianti, nonostante questo possono diventare perfette per voi per la mezza stagione se odiate le scarpe da ginnastica e le ballerine.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-mocassini.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

Le ballerine non sempre sono comode, e non lo sono per tutte quindi non è detto che facciano parte del vostro armadio base e vanno scelte con cura. Io per esmepio riesco a portare solo quelle in pelle con elastico, ma non scartate i modelli con cinturino che restano ben saldi al vostro piede anche se camminate a passo spedito. Ovviamente i cinturini tagliano la gamba, ma la cosa non si nota molto se sono dello stesso colore della calza.

a1sx2_Thumbnail1_Comprare-ballerine2.jpg 

1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6

La mia scarpiera base è abbastanza fornita, possiedo 2 paia di ballerine base che uso talmente tanto che ricompro spesso, un paio di stringate blu che vi ho già mostrato, e ben 3 paia di scarpe da ginnastica base, New Balance beige, blu e simil Superga bianche, però ora vorrei aggiungere una stringata color cuoio. Quali sono le vostre scarpe base comode preferite?

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Fri, 09 Dec 2016 10:00:00 +0100
Come comprare le scarpe base: Stivali http://modaperprincipianti.com/2016/11/come-comprare-le-scarpe-base-stivali.html http://modaperprincipianti.com/2016/11/come-comprare-le-scarpe-base-stivali.html

Forse ancor più che per le borse per l'acquisto delle scarpe noi donne non riusciamo a restare fredde e calcolatrici, ma ci lasciamo guidare dall'istinto e da una serie di ambizioni che avremo per il nostro look ma che molto spesso non riusciamo poi tradurre in pratica.

 a1sx2_Thumbnail1_comprare-stivali2.jpg

freepeople

Durante l'acquisto di una scarpa dobbiamo valutare moltissime cose, ma le principali sono:

  • Comodità: una scarpa non deve fare male quando la provate in negozio, nemmeno se ha il tacco 15. Magari è a pianta troppo stretta o vi ci vuole un tacco più largo. Non è detto che sia una pantofola ma certo non comprate qualcosa che vi fa male o non la userete.
  • Bellezza: non comprate scarpe brutte, scarpe che non vi piacciono, indossarle sara molto triste. Anche se avete problemi ai piedi, non è detto che dobbiate accontentarvi di scarpe semi ortopediche, cercate di provare diversi modelli, anche tra i più sportivi ce ne sono di molto carini.
  • Abbinamenti: cercate di focalizzare i capi con cui intendete abbinarle, uno stivale al ginocchio vi sarà utile per gonne e skinny, una scarpa tipo Hogan invece stara bene solo con pantaloni bootcut o skinny, mentre l'ankle boot stretto sara indossato solo con pantaloni un pochino svasati.

 a1sx2_Thumbnail1_comprare-stivali.jpg

jcrew

a1sx2_Thumbnail1_comprare-stivali3.jpg

nordstrom

A questo punto vediamo cosa potremmo comprare e a quali forme del corpo dona di più iniziando dai vari modelli di stivali.

Uno stivale al ginocchio va bene per tutte le forme, le pere e le clessidre dovranno cercarlo con elastico al polpaccio e scuro come i pantaloni le triangolo invertito, mele e rettangoli di colore a contrasto e magari leggermente morbido.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-stivali-base23.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7 + 8

 Cuissardes, alti fin sopra il ginocchio hanno il prego di raddrizzare le gambe storte, sia che li indossiate con gonna o pantalone skinny, con o senza tacco. Meglio però se la gonna è corta o poco sotto metà coscia, se siete pere o clessidre standard utilizzateli ben aderenti (magari con lacci dietro per regolarli per i polpacci) e dello stesso colore di collant o pantaloni. Le altre forme gli scelgano invece più morbidi e a contrasto.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-stivali-base.jpg

 1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7 + 8

Gli ankle boot li possiamo dividere in due famiglie, quelli un po' larghi alla caviglia in cui infilare uno skinny e quelli più aderenti che stonano con il pantalone aderente a meno che non sia un po' risvoltato. Abbiamo già visto tutti i loro abbinamenti in questo post, ma considerate che questo tipo di stivale specie se senza o con poco tacco può essere molto utile e pratico per affrontare l'inverno.

 a1sx2_Thumbnail1_Comprare-stivali-base31.jpg

 1 + 2 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7 + 8 + 9

Vedremo poi in seguito anche gli altri modelli di scarpe, dalle più delicate décolleté alle più pratiche scarpe da ginnastica, che non possono mancare nel vostro armadio base. Io tra tutti gli stivali preferisco quelli al ginocchio, ho tralasciato invece quelli a metà polpaccio, dato che spezzano un po' troppo l'altezza e i biker che sono molto belli ma sicuramente non base dato il loro stile molto marcato. Quali sono gli stivali che indossate più spesso?

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Thu, 24 Nov 2016 10:00:00 +0100
Dove trovo le borse Base? http://modaperprincipianti.com/2016/11/dove-trovo-le-borse-base.html http://modaperprincipianti.com/2016/11/dove-trovo-le-borse-base.html

Il rapporto tra le donne e le borse è quanto mai particolare e istintivo. Ci sono donne che le collezionano, le comprano senza pensare troppo alla loro praticità o agli abbinamenti perché una borsa particolare arricchisce un look più sobrio, e ne possiedono tante senza però avere quella basica e che salva in occasioni particolari. C'è invece chi si trascina dietro la stessa borsa estate e inverno e la cambia solo quando inizia a dare segno di cedimenti evidenti.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base2.jpg

etsy

Non c'è una scelta giusta e io stessa che non sono un amante delle borse, mi innamoro di rado ma quando lo faccio è per sempre. È importante però anche ragionare su cosa ci serve, se soffriamo di cervicale sara utile una borsa leggera, o uno zainetto, se abbiamo bisogno di mani libere (per via di bambini o cani) meglio se a tracolla ma non troppo grande o la schiena ne risentirà.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base.jpg

jojotastic

Come già riportato sul post delle borse base invernali non c'è una distintiva differenza per ogni forma del corpo ma piccolissimi accorgimenti.

La borsa a tracolla grande è adatta a chi ha poco seno e fianchi stretti, va quindi bene per una mela con poco seno, o una triangolo invertito che ha la stessa variazione e una clesidra molto poco formosa, e ovviamente per la rettangolo.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base4.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

Se invece avete i fianchi larghi non è da scartare una borsa a tracolla molto piccola, che si può quindi portare davanti o dietro e non di lato, anche in quetso caso il sneo non dovra essere moltissimo, ma spiecie in inverno quando abbiamo sopra strati più rigidi non essendo molto pesante va bene anche se avete una coppa più consistente.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base3.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

La borsa a spalla rigida è la mia preferita, ma ho il vizio di caricarla troppo, è adatta a chi ha il busto piccolo quindi pere rettangoli, ma anche a chi ha le curve procaci visto che spezza la linea delle morbidezze, così anche clessidre e mele possono indossarla, da evitare giusto per la triangolo invertito a meno che non sia molto piatta.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base51.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5


Se invece il modello è morbido può essere adatto a tutte specie se non si gonfia troppo laterlamente.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base6.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

La borsa a mano è davvero poco pratica, lasciatela per le feste serali e sceglietela piccolina, è molto adatta alle mele che la tengano a braccio steso più vicina alle gambe che al busto, meno alle pere che attirano l'attenzione in basso.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base7.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

 In ultimo, grande ritorno degli anni 90, lo zainetto, utile per portare i pesi e distribuirli bene sulla schiena, ma visto che va di moda molto piccoli scartatelo se la vostra schiena è molto ampia quindi per mele e triangolo invertiti con grossa sproporzione con le gambe perchè se no apparirà ancora più grande.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-borse-base8.jpg

1 + 2 + 3 + 4 + 5

Qual è la vostra borsa base preferita? io devo ammettere che sono una gran fan delle borsette a tracolla piccoline ora che ho il cane, e ve le ho già mostrate in questo post, a voi piacciono?

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Thu, 17 Nov 2016 10:00:00 +0100
Dove trovo i Capi Base? http://modaperprincipianti.com/2016/09/dove-trovo-i-capi-base.html http://modaperprincipianti.com/2016/09/dove-trovo-i-capi-base.html

Fa capolino davanti a noi la stagione autunnale, e se da un lato questo caldo infernale non ci fa desiderare altro che il momento in cui potremo indossare una maglia maniche lunghe o una blusa di lana, si avvicina anche il confronto con tutti quei capi che infestano il nostro armadio e che noi non sappiamo con cosa abbinare.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base3.jpg

The Pink Diary

Per questa ragione tanti anni fa ho inventato il concetto del capi base (inventato perché è diverso dai capi basici che vedete proposti nelle riviste) descrivendo per ogni forma del corpo quali sono i capi che si abbinano con facilità e che quindi vi consentiranno di utilizzare anche i capi più particolari.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base5.jpg

The Pink Diary

Senza ri-addentrarci nella teoria degli abbinamenti che trovate già sul blog vorrei affrontare un altro problema: la ricerca dei capi base.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base10.jpg

The Pink Diary

Negli anni infatti mi sono resa conto che tutta la teoria è inutile se poi non si riescono a trovare i capi che risolvono i nostri problemi. Certo mano a mano che si cerca si affina la vista, si impara che non esiste il negozio che vende principalmente capi della nostra forma ma che bisogna entrare in tutti i negozi per trovare la gonna a ruota della lunghezza giusta, il capottino beige leggermente avvitato o i pantaloni a sigaretta che non stringano in vita.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base9.jpg

The Pink Diary

Però all'inizio la ricerca è frustrante, sembra che il capo che tanto desideriamo e che risolverebbe tutti nostri problemi non esista, che gli stilisti di proposito non lo producano. Questo accade per due ragioni.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base7.jpg

The Pink Diary

La prima sicuramente è che non siamo abituate e il nostro occhio non è allenato, ne ho già parlato a lungo nel post sulla ricerca dei vestiti.

a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base6.jpg

The Pink Diary

La seconda invece è che spesso ci immaginiamo troppo nel dettaglio il capo che cerchiamo, per esempio io potrei dire che sto cercando una gonna a ruota nera al ginocchio, in realtà la immagino a mezza ruota, di tessuto un po' rigido, con cinturino in vita sottile, zip dietro e sottogonna, a quel punto certo trovarla sarà molto difficile. È necessario accontentarsi, un minimo, sempre pretendendo che il capo ci calzi bene ma meglio un capo che si avvicina al 60% a quello che desideravano che restate con l'armadio vuoto.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base8.jpg

The Pink Diary

Per aiutarvi in questa ricerca ho deciso di fate una serie di post in cui, per ogni forma del corpo, vi indicherò, sia in negozi fisici che shop on Line, i capi che base che vi possono aiutare ad affrontare l'inverno.

 a1sx2_Thumbnail1_dove-compro-capi-base22.jpg

The Pink Diary

Nel frattempo scrivetemi di quali capi avete bisogno quest'anno? Io desidero ardentemente un paio di stivali color cuoio e un cappottino nero.

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Thu, 01 Sep 2016 10:00:00 +0200
Le scarpe che slanciano le gambe, anche senza tacchi http://modaperprincipianti.com/2016/07/le-scarpe-che-slanciano-le-gambe.html http://modaperprincipianti.com/2016/07/le-scarpe-che-slanciano-le-gambe.html

La perplessità maggiore che mi riportate con l'arrivo dell'estate come sempre riguarda lo scoprire le gambe, magari pallide, spesso di cui non andiamo fiere (anche quando in realtà dovremmo) e delle quali siamo in grado di trovare ogni possibile difetto che ci fa sentire obbligate a indossare i pantaloni, anche se magari fa così caldo che vi state per sciogliere e se d'inverno siete la regina delle gonne a ruota.

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe3.jpg

 

hlgdcm

a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe1.jpg

onquestyle

Ebbene io vi direi di fregarvene, qualunque difetto estatico possano avere le vostre gambe nemmeno se fossero di legno o titanio giustificherebbero la rinuncia ad una gonna o a un vestito. Ma se l'unica mia filosofia fosse quella di fregarvene non avrei potuto costruirci attorno un blog.

 scarpe-nude-slanciare-gambe.jpg

beautydollsunitex

a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe5.jpg

justinemilton

Quello che vorrei è anche darvi uno strumento in più di modo che riusciate a indossare le gonne in estate slanciando le gambe con le scarpe giuste... Che non per forza saranno dei tacchi.

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe2.jpg

popsugar

a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe4.jpg

shopredclover

Sicuramente l'avete già sentito dire, ne parla per esempio spesso Veronica ai suoi corsi, il modo migliore per slanciare una gamba è avere scarpa e gamba dello stesso colore. Lo fate magari d'inverno, con décolleté nera e calza nera, stivaletto grigio e collant grigio, ma in estate come si fa?

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe03.jpg

1 + 2 + 3

Semplice, si comprano scarpe, con o senza tacco, dello stesso colore della nostra pelle. Quindi tutte beige? Più o meno, ovviamente nel caso in cui la scarpa in questione vi serva per slanciare un outfit. Nulla vi vieta di contornarvi di sandali neri e décolleté fucsia, ma il vostro colore base per le scarpe in estate dovrebbe essere quello della vostra pelle.

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe17.jpg

1 + 2 + 3

Problema: noi donne abbiamo la pelle di tanti colori molto diversi tra loro, in più ci abbronziamo qui di quella scarpa che andava bene a giugno ad agosto sarà troppo chiara. Io vi consiglio innanzitutto di scegliere il colore della vostra pelle allo stato più pallido, perché poi ci penserà l'abbronzatura a slanciarvi un po'. A quel punto provate varie gradazioni di beige, e non fermatevi nemmeno a beige e nude, ci sarà qualche donna che dovrà scegliere un rosa pallido e qualcuna un caramello.

a1sx2_Thumbnail2_scarpe-nude-slanciare-gambe10.jpg

1 + 2 + 3

In ogni caso anche se non trovate il colore esatto della vostra pelle un colore beige generico vi aiuterà a slanciarvi molto più di una scarpa nera o rossa.

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe11.jpg

1 + 2 + 3

Prediligete l'accoppiata di colore nelle scarpe basse e in quelle con cinturino alla caviglia, tanto comodo per camminare e se del colore giusto non taglierà eccessivamente la gamba.

 a1sx2_Thumbnail1_scarpe-nude-slanciare-gambe15.jpg

1 + 2 + 3

E ora andatate a studiare la vostra scarpiera? Quante scarpe di avvicinano a questa descrizione?

 Io ho soltanto un paio di sandali senza tacco con cinturino alla caviglia beige molto chiaro, un paio di décolleté rosa pallido, e uno di kitten color pesca, il mio colore della pelle non è affatto facile perché è uno stran rosato pescato, siete riuscite a individuare il vostro?

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Uncategorized Tue, 19 Jul 2016 10:00:00 +0200
Accessori Base Primaverili-Estivi: Le Sciarpe http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-primaverili-estivi-sciarpe.html http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-primaverili-estivi-sciarpe.html Devo avervelo già detto almeno 72 volte, ma io sono freddolosa, anche quando c'è caldo la sciarpa non la abbandono completamente. Non riesco nemmeno a uscire senza nelle ibride giornate di giugno e nelle ventose serate estive, magari resta nella mia borsa per tutta la giornata, ma mi rassicura come una calda copertina di Linus.
a1sx2_Thumbnail1_scarpe_base_estive_1.jpg

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate.jpg
Me and Alice
La sciarpa estiva però deve essere di un materiale adatto a non farvi sudare né aprire gli spifferi. Il migliore tra tutti è il lino, specie se con fili molto sottili e molto morbido, ma ve ne sono di adatte anche in misto poliestere.
Io la preferisco abbastanza lunga e traspirante, di modo da arrotolarla più volte se ho freddo a tenerla solo appoggiata se mi devo proteggere da un tornado.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_3.jpg
L'ideale è possederne una bianca e una beige, in lino, che si adatteranno a tutti i look che indossate. Potrebbe servirvi anche nera, ma non è questo il materiale adatto per un abito elegante.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_4.jpg

Se invece non patite affatto il freddo, ma la sciarpa vi serve da usare come stola con un abito elegante, è meglio orientasi sulla seta (o simil seta) per evitare l'effetto arruffato che vi darebbe il lino. In questo caso sceglietela bianca o nera a seconda del colore che abbonirete meglio ai vostro abito da cerimonia. Una sciarpa così preziosa potrà anche servirvi con jeans ballerine e blazer per aggiungere punti eleganza al vostro look.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_5.jpg
Per il foulard invece è il caso di fare un post a parte, sia perché i foulard più belli non sono base, grazie alle loro fantasie elaborate, e perché, a seconda di quando sono lunghi, il modo di indossarli varia molto.
]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Blogs Wed, 18 Jun 2014 10:10:00 +0200
Accessori Base Primaverili-Estivi: Le Borse http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-estivi-borse.html http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-estivi-borse.html Per me la borsa in estate diventa davvero un problema, già sono una fan delle borse grandi, ma durante la mezza stagione, oltre la metà della casa che mi porto dietro, voglio potete aggiungere: la giacca, la pashmina, i collant velati (se mi venisse freddo) e magari anche il cappello (se il sole picchiasse troppo). Così le borse si ingrandiscono ancora di più, e devo almeno scegliere modelli molto leggeri.

b2ap3_thumbnail_borse_base_estive_1.jpg

In più per le borse sono di gusti molto difficili, è raro che una mi piaccia tanto da spingermi all'acquisto, e ovviamente se mi piace devo valutare quanto spesso la indosserò e tutti i passaggi che mi consentano di acquistarla con la coscienza a posto.

b2ap3_thumbnail_borse_base_1.jpg
I materiali per eccellenza per le borse estive sono di solito cotone, lino e, ma solo mentre andate al mare o al parco, paglia. Ciononostante ora ne fanno molte anche in plastica trasparente e ne rimangono di pelle dall'inverno. Ma visto che le borse base invernali già le abbiamo trattate, concentriamoci sulle borse che "dovete" aggiungere alla vostra collezione per l'estate.

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_2.jpg
Una borsa bianca, di dimensione medio grande e possibilmente lavabile o poco sporcabile, vi potrebbe essere assolutamente sufficiente. Meglio se morbida o pieghevole di modo che possa essere anche la vostra borsa da vacanza. Io sono felice con la mia longchamp da tre anni, perché quei profili in pelle le danno un po' di eleganza in più, ma ci sono molto altri modelli che si adattano.

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_3.jpg
Se proprio il bianco non è il vostro colore una beige, cuoio chiaro o blu farà lo stesso effetto. Nera meglio di no, sicuramente ne possederete una nera invernale, e a meno che non sia in suede o cavallino, potrebbe andare bene anche in estate.

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_4.jpg

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_5.jpg
Se per l'inverno era fondamentale avere un armadio una borsa medio piccola da sera nera, in estate la stessa serve bianca e beige. In questo modo al primo matrimonio o cerimonia a cui vi inviteranno non andrete nel panico e potrete abbinarla anche allo stravagante vestito a fiori viola e fucsia. In fondo è proprio a questo che servono le borse base no?

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_6.jpg
Queste borse base per l'estate, secondo me sono più che sufficienti, considerando che gran parte di quelle invernali potranno continuare ad essere utilizzate. Lo so che volevate una scusa per comprare altre borse, allora scegliete un colore nuovo che vi piace da introdurre nel vostro armadio, e seguendo le regole che vi ho già illustrato acquistate borsa, orecchini e cintura. Non sarà un accessorio base, ma potrete indossarla con tutto il vostro armadio base.

a1sx2_Thumbnail1_borse_base_estive_7.jpg

 

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Blogs Thu, 12 Jun 2014 10:00:00 +0200
Accessori Base Estivi: Le scarpe http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-estivi-le-scarpe.html http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-estivi-le-scarpe.html È primavera, come la mangusta di Luca Laurenti, i nostri piedi vogliono scorrazzare più liberi e più felici dopo spesse le scarpe da ginnastica o gli ingombranti stivali in cui le abbiamo rinchiuse durante l'inverno. Trovare una scarpa che sia sufficientemente traspirante da sopportare la calura, ma al contempo abbastanza accollata da non massacrare il piede non è affatto semplice. Con il caldo le suole si assottigliano, le dita si scoprono e ritrovarsi con i piedi doloranti è un attimo.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_1.jpg

Purtroppo non hanno ancora inventato scarpe veramente comode che non sembrino ortopediche e che soprattutto si abbinino bene con la gonna, quindi per ora accontentiamoci di quello che c'è in commercio.
 
Le ballerine sono le scarpe perfette per la primavera, si abbinano alle gonne (sì, anche se avete le gambe grosse), e rendono un po' eleganti tutti i pantaloni, dai jeans ai capri. È bene nell'armadio averne un modello di un colore base chiaro e uno scuro, potete sceglierle bianche o beige, e nere o blu. Scartate il grigio e il marrone che sono molto invernali, a meno che non sia un grigio molto chiaro, e sappiate che scegliendo il beige potrete godere dello stesso effetto allungante che d'inverno ottenevate con calza nera e scarpa nera, la gamba infatti non sarà spezzata. Scegliete il classico modello semplice che non passa mai di moda, e se lo trovate con 1 cm di tacco meglio per voi.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_2.jpg
Il mondo non è fatto solo di gonne (purtroppo), ma anche di occasioni in cui volete che i vostri piedi siano protetti da pioggia e ragazzi che ve lo pestano sull'autobus. Un paio di scarpe da ginnastica in tela, di modello classico come le superga o le all star sono quello che vi serve. La consiglio scollate, non alte sulla caviglia, perché altrimenti stoneranno con capri e pantaloni a sigaretta, e il colore più bello è senz'altro bianco, ma blu e beige saranno altrettanto versatili e meno sporchevoli. Lasciate perdere i modelli con il tacco o la zeppa anni 90, è cercate qualcosa di molto poco ingombrante.

 
b2ap3_thumbnail_accessori_base_estivi_scarpe_3.jpg
Le vostre décolleté invernali possono sopravvivere al cambio degli armadi a patto che non siamo di vernice, o scamosciate di colore scuro. Un ben paio nude o beige solo difficili da trovare ma saranno quelle che vi salveranno ad ogni cerimonia dovrete andare.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_4.jpg
Dopo le ballerine e le scarpe da ginnastica, in ordine di comodità vengono le zeppe, odiate a morte da tutti gli uomini. Per fortuna la moda le ha ingentilite, il tacco è più sottile e rivestito in sughero o paglia. Un paio bianco si abbinerà con tutto e sarà perfetto per quelle giornate o serate in cui qualche centimetro in più alzerà anche la vostra autostima. Non esagerate però, se superano i 10 cm non sono più tanto "base".

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_5.jpg
Un paio di sandali ultra flat sono quello che vi vuole quando il caldo è insopportabile. Si tende a comprarne tantissime di questo modello, perché costano poco e occupano poco spazio, ma sarebbe meglio sceglierne almeno uno con cura per il benessere dei vostri piedi: con una suola almeno di mezzo centimetro, una pianta sufficientemente morbida e una calzata che vi tenga tutto il piede per evitare di sciabattare in giro per l'ufficio. Il color cuoio è sempre il più utile, ma anche il bianco e il nero sono versatili. Se avete le caviglie grosse (come me), meglio se li scegliete che si allacciano solo passando dietro la caviglia senza circondarla tutta, oppure con un laccio più spesso come vi ho spiegato parlando di cinturini.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_6.jpg
I sandali con il tacco sono una delle scarpe ritenute più sexy, forse perché sono difficilissime da indossare senza dolori o cadute rovinose (reali, non di stile). Meno tessuto c'è a contenere il nostro piede più è difficile camminare, quindi un tacco a spillo con solo due laccetti sottili che vi reggano il piede non è una buona idea se siete alle prime armi. Meglio scegliere un sandalo tacco 5 magari anche sottile, ma allacciato alla caviglia, o uno più alto, ma con tacco largo e lacci più spessi. Il primo meglio sceglierlo nero o bianco, dato che vi servirà a tutte le cerimonie estive, il secondo meno elegante meglio se di legno e in stile hippy.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_scarpe_7.jpg
Con questo le scarpe estive base sono finite, se avete qualche altra scarpa su cui chiedere istruzioni scrivetemelo nei commenti, e potremo fare una seconda parte di post come abbiamo fatto per le carpe base invernali. Ma tenere presente che gli stivali estivi o ankle boot traforati per me non sono scarpe base... Sono una follia.

 

]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Blogs Tue, 10 Jun 2014 10:00:00 +0200
Accessori base primaverili-estivi http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-primaverili-estivi.html http://modaperprincipianti.com/2014/06/accessori-base-primaverili-estivi.html Il caldo è arrivato, persino nel mio ufficio dalle pareti molto spesse, e quindi è arrivato anche il momento di parlare degli accessori base estivi.
a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_1.jpg
they all hate us

 

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_2.jpg
hello pretty things
In primavera ed estate, c'è la tendenza a utilizzare colori più chiari, e soprattutto a osare un po' di più con quelli sgargianti. Una scarpa rossa, che di inverno vi richiede tanta difficoltà nell'abbinamento (che calze ci metto? Sarà troppo aggressiva? Troppo elegante? Con borsa nera va bene o va un po troppo Ultimo Tango?) appena spunta il sole si noterà molto meno e anzi sarà così facile abbinarla (con la gonna di jeans, il pantalone blu, l'abitino fantasia) che vi sembrerà quasi un accessorio base.
Sarà meglio però tenere qualche vero accessorio base dentro il vostro armadio e la vostra scarpiera di modo da facilitare gli abbinamenti nei momenti più frenetici.
Come la scorsa stagione partiremo dalle scarpe base passando per le borse e terminando con sciarpe e cappelli.

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_4.jpg
the pink diary

a1sx2_Thumbnail1_accessori_base_estivi_5.jpg
the pink diary
Ma intanto correte già nel guardaroba a contare quanti accessori base possedete per la prossima stagione, insieme così potremmo fare la lista di modo che sarete pronte appena ci saranno i saldi.


]]>
anna.venere3@hotmail.it (AnnaVenere ModaperPrincipianti) Blogs Wed, 04 Jun 2014 10:00:00 +0200