Lavorare insieme: Progetti 2017

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2602
  • Commenti
  • Stampa
2602

Martedì scorso avrei dovuto pubblicare un post sulle cinture base, come utilizzarle e quali vi servono di più, arriverà ve lo prometto, ma l'emicrania mi ha colto alla sprovvista e mi ha insegnato che non ci si può ridurre all'ultimo, ci vuole la solita brava pianificazione che io utilizzo sempre.

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme2.jpg

trendenser

Ed è proprio di questa pianificazione che vorrei parlarvi, non solo per raccontarvi di come io mi organizzo, ve l'assicuro che il trio di agende più quadernini monotematici sono cose che solo un ingegnere nato sotto il segno della vergine più sopportare, ma più di come questa abbia sempre avuto negli anni il minimo comune denominatore della condivisione.

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme.jpg

theglitterguidecom

 

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme5.jpg

fortheloveofpretty

In questo percorso ogni aiuto è prezioso, ogni donna che con me vuole promuovere questa parte importante in cui credo è la benvenuta, e la prima a farlo è stata Sara, la prima ragazza che mi ha scritto per chiedermi consiglio nel lontano 2011, e ha utilizzato il suo gusto, la sua esperienza   e la sua bravura con carta e penna per creare Consigli per Principianti.

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme4.jpg

interiorjunkie

Finalmente, dopo tanti anni di amicizia a distanza, mail, messaggi vocali e letture dei rispettivi blog, stiamo lavorando a un progetto insieme, che spero sarà il primo di una lunga serie. Grazie a questo progetto io mi sono interrogata su come sia limitante la logica della concorrenza e dell'isolamento lavorativo. Lavorando insieme si realizza di più, ma soprattutto si vedono realizzati sogni che da sola non potresti raggiungere, e ci si concentra più sulla realizzazione piuttosto sul "Questo gioco è mio e ci gioco solo io".

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme3.jpg

apartmentshowcase

Ce lo insegnava la mamma no? Certo devi trovare la persona giusta che tratti bene te e il tuo giocattolo, che ne abbia rispetto e lo ami come lo ami tu, solo così potrai costruire qualcosa insieme a lei... Non l'amica coi capelli rossi e il cui cognome finisce per "..urr" che ti strappa il giocatolo lo sbatte contro il muro e dice a tutti che è suo, la mamma gliel'ha comprato perché molto giudiziosa e magari ti fa anche pagare per giocarci (ogni riferimento a persone e fatti realmente accaduti lo trovare a questo post).

lavorare-insieme6.jpg

theodysseyonline

Io e Sara stiamo lavorando alacremente per un workshop che terremo a primavera di cui però non posso ancora svelarvi location nè data (ma lo farò a breve), e abbiamo tante idee, passiamo le serate su skype a elaborare giochi e fare la lista del materiale che ci servirà, e io sono davvero emozionata dato che solo con Veronica mi era capitato di condividere il corso, ma si trattava comunque di argomenti un po' più differenti.

a1sx2_Thumbnail1_lavorare-insieme7.jpg

io e Sara nella fredda Milano

Nel frattempo, se volete le anticipazioni, potete iscrivervi al nostro gruppo Facebook Moda e Consigli per Principianti. Vi aspettiamo emozionate, piene di idee e di sogni.

0
Taggati su: Corso Corso di Moda
blog comments powered by Disqus