La moda ci aiuta con gli spacchi laterali

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 5972
  • Commenti
  • Stampa
5972

Pur non essendo appassionata di nuove tendenze mi piace osservare come innovazioni anche banali facilitano la vestibilità degli abiti. Verrebbe da dire, perché non ci hanno pensato prima?

 maglioni-spacchi-a-chi-donano0.jpg

thestyleaddict

Ogni tanto mi piace pensare il luogo dove nascono queste mode come un ufficio che funziona all'esatto opposto della sezione ricerca e sviluppo della Toro Rosso. Lì devono trovare le soluzioni migliori per raggiungere uno scopo chiaro: far andare l'auto più veloce mantenendola stabile. Nel mio ufficio stile figurato invece non hanno lo scopo di rendere a noi donne più semplice vestirsi proponendo chesso magliette in cotone così da impedire la sudorazione e con scolli diversi di modo che ogni donna possa scegliere quella che più le dona. No, io li immagino seduti a chiedersi "cosa possiamo creare che che non sia ancora stato creato, che sia così strano da farsi notare e faccia venire alle donne voglia di acquistare un maglione anche se ne hanno l'armadio pieno? Il maglione con la schiena nuda? Già fatto! Mezze maniche e collo alto? Corto fin sotto il seno? No, fatti anche questi! Ma dai mettiamoci due spacchi laterali!"

 a1sx2_Thumbnail1_maglioni-spacchi-a-chi-donano1.jpg

bananarepublic

Non me ne voglia chi lavora all'ufficio stile, so che questa mia immagine non corrisponde alla realtà ma è solo così che riesco a pensare a come possono arrivare certe mode.

 maglioni-spacchi-a-chi-donano.jpg

shopstyle

Questa infatti è una di quelle mode che per puro caso agevolano un sacco di forme del corpo e sono molto utili. Si passa così dal maglione anni 80, con lo spesso elastico in fondo che creava un bel sacchetto in vita, al maglione corto degli anni 2000 che regalava la bronchite a tutte, a questa banale invenzione che elimina entrambi i problemi.

 a1sx2_Thumbnail1_maglioni-spacchi-a-chi-donano2.jpg

abercrombie

Grazie allo spacchetto il maglione che scegliere potrà seguire la vostra forma del corpo senza segnare nei punti più delicati, pancia e fianchi.

 a1sx2_Thumbnail1_maglioni-spacchi-a-chi-donano5.jpg

shopluckyduck

Una donna a Pera infatti, con un maglione semplicemente chiuso in fondo avrà difficoltà a trovare un modello la cui taglia giusta sul seno e in vita non sia poi stretta dalle creste iliache in giù e non faccia difetto. Lo stesso accade alla Clessidra io cui maglione per essere giusto su seno e bacino se non abbastanza elasticizzato era troppo largo in vita. Grazie agli spacchi possono prendere la taglia giusta che poi si allarga morbidamente, e possono così anche scegliere maglioni più lunghi evitando che sul sedere si fermino ampliandolo.

 a1sx2_Thumbnail1_maglioni-spacchi-a-chi-donano6.jpg

wachabuy

Ma anche per le Mele ci sono buone notizie. Molto spesso infatti le donne con questa forma tendono a scegliere maglioni molto abbondanti per far sì che non segnino su pancia e maniglie, con il risultato che si nasconde anche il seno e la figura rischia di essere infagottata. Con il maglione con gli spacchi, che dovranno essere però un po' profondi di modo che arrivino fino a metà vita, la taglia giusta su seno e torace si amplierà poi sulla pancia, scivolando delicata senza effetti premaman.

 a1sx2_Original1_maglioni-spacchi-a-chi-donano30.jpg

 

topshop

Le buone notizie ci sono anche per Rettangolo e Triangolo Invertito, infatti gli spacchi anche se minimi riescono a movimentare la zona fianchi senza ricorrere a modelli oversize che invece infagotterebbero.

 a1sx2_Thumbnail1_maglioni-spacchi-a-chi-donano7.jpg

lindsaymarcella

Voglio quindi dire che abbiamo trovato un capo che dona a tutte le forme del corpo? Nì, sicuramente la donna a Pera e quella a Mela non sceglieranno lo stesso modello ma possono entrambe seguire questo trend. Io ho già 3 maglioni con gli spacchetti, voi ne avete già comprato qualcuno?

0
Taggati su: Maglioni New Trend Tops
blog comments powered by Disqus