Prima e dopo la consulenza di Cambio Look‏

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 6789
  • Commenti
  • Stampa
6789

Sono sempre stata affascinata dai programmi e i filmche includevano un make over dello stile della protagonista, a partire da Cenerentola, fino a Come tu mi vuoi mi incantavo durante questo passaggio in cui l'anatroccolo veniva trasformato in cigno. Mi sono accorta tardi poi che il passaggio era una finzione, la ragazza era "imbruttita" prima di proposito e non si spiegava poi come potesse sentirsi a suo agio con scarpe col tacco (per di più di cristallo, sai che male) e abito scollato dato che prima era in tuta o coperta di cenere.

 Consulenza-cambiolook.jpg

 hyperactivity

a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook2.jpg

 shopstyle

Sono riuscita così solo dopo lungo tempo che lavoravo con il blog a creare un mio programma di make over davvero differente, più interno che esterno e che forse non si può nemmeno chiamare make over.

Io infatti non vi dico cosa indossare, vi voglio insegnare ad apprezzare il vostro corpo e a valorizzarli al meglio. Voglio che voi capiate come mai un determinato look non mette in evidenza i vostri punti di forza e abbiate poi gli strumenti per scegliere da sole cosa vi piace.

 a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook3.jpg

campaign

Non sempre mi capita che mesi dopo una mia consulenza una cliente mi mandi le foto di come è cambiato il suo look, e così chiedendo il permesso e censurando viso e particolari evidenti ho deciso di pubblicare alcune foto di questa trasformazione.

Caso vuole che tutti i look sono di Clessidre, la prima che chiameremo Arwen (se i nomi dobbiamo inventarli facciamolo bene) non era abituata a indossare capi attillati, aveva un look molto sportivo e spezzava molte volte la figura accporciadola. Non volevo crederci quando dopo solo due mesi mi ha mandato le foto del suo cambiamento radicale, è stato un peccato doverle tagliare il viso perchè anche il volto smebrava ringiovanito di 10 anni.

a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook-L.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook-L5.jpg

La seconda è diventata poi anche un'amica e la chiameremo Ariel, anche lei clessidra ma con fianchi no molto sporgenti era abituata a vestirsi estremammente sportiva per via delle sue passioni maggiori, ma non riusciva poi nei look eleganti a orientarsi e finiva per passare il tempo in jeans e magliette dalle fantasie nn più adatte a una giovane donna. Sono rimasta a bocca a perta quando dopo poco mi ha mandato una foto in minigonna e magliettina verde e sta ancora adesso sperimentando look molto più sensuali.

a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook-F6.jpg

La terza che chiameremo Heidi ha è anche lei clessidra ma poco formosa convinta di essere una pera sceglieva sempre outfit che nascondesero i fianchi andando invece a enfatizzava le culotte de cheval. Inoltre tendeva a spegnersi molto con look anonimi e troppo seriosi che non si addicevano alla sua età e nè al suo sorriso. Adesso ha scoperto gli abitini anni 50 e non li molla più.

a1sx2_Thumbnail1_Consulenza-cambiolook-C8.jpg

Volevo mostrarvi questi loro cambiamenti perchè ne sono un po' orgogliosa soprattutto perchè sono state loro a scegliere, loro a cambiare, io ho solo dovuto metterle nella giusta direzione.

0
blog comments powered by Disqus