La Clessidra poco Formosa: come riconoscerla

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 10726
  • Commenti
  • Stampa
10726

A grande richiesta la prima forma che approfondiremo è la clessidra poco formosa, e sono contenta di iniziare da questa perché ho spesso letto che c'è un po' di confusione su come è intesa.

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa3.jpg

Partiamo innanzitutto dal presupposto che la donna a clessidra standard è una donna proporzionata con punto vita segnato e un po' di curve, il che non significa che deve assomigliare a Sofia Loren o che non puoi avere un seno sotto la 3, se è piccolina e minuta può essere una clessidra anche con una seconda e con un seno nella media.

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa10.jpg

La clessidra poco formosa quindi non è affatto una clessidra con poco seno, perché la caratteristica primaria è la sua proporzione non l'avere tanto seno, e abbiamo visto ci possono essere clessidre standard con un seno non abbondante. La Clessidra poco Formosa è appunto una clessidra con curve meno marcate, con un punto vita leggermente meno segnato e una differenza tra vita e fianchi o vita e torace meno evidente. Adesso non andate a prendere il metro per misurare questa differenza, non c'è la formula matematica per capirlo (se ci fosse l'avrei già trovata), ma semplicemente si osserva la figura e si cerca di capire se le curve sono marcate come per Scarlett Johansson e Cee di Coco and Vera o lo sono meno come per Taylor Swift  Jennifer Aniston.

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa5.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa8.jpg

coco and vera

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa9.jpg

Che differenza c'è quindi con una clessidra magra? Semplicemente che la clessidra magra ha le curve più marcate e talvolta quando ingrassa diventa una clessidra standard (non sempre ma questo lo vedremo quando approfondiremo la clessidra magra).
La clessidra poco formosa quando ingrassa non può diventare una clessidra standard o morbida, mantiene la sua caratteristica di curve meno evidenti e resta quindi una clessidra poco formosa, anche se il seno cresce fino a raggiungere magari una 3.

a1sx2_Thumbnail1_Clessidra-pocoformosa4.jpg

Non fossilizzatevi sulle taglie quando cercate di capire la forma del corpo e nemmeno sulle vostre paturnie, sono innumerevoli le volte che ho ricevuto mail con scritto "ho troppo poco seno per essere una clessidra" o "forse sono una clessidra ma ho le gamba grosse" ricordate che le parole poco/tanto e grosso/piccolo hanno senso solo se paragonate a noi stesse e al nostro fisico. La pera non ha le gambe grosse, le ha più grosse del busto. Così come la clessidra può averle grosse ma sono proporzionate al suo fisico... Oppure sono grosse solo ai suoi occhi.

Nel prossimo post approfondiremo gli abiti adatti a questa forma del corpo e quali modi di vestire più sfruttare rispetto alla forma standard, intanto ditemi quale vorreste fosse la prossima forma da trattare.

0
blog comments powered by Disqus