Il piumino per la donna a Triangolo Invertito

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 4501
  • Commenti
  • Stampa
4501

Se per la pera la scelta del piumino è piuttosto facile per la triangolo invertito è particolarmente ardua. Con le sue spalle ampie e il suo seno prosperoso rischia di infagottare troppo la parte alta e aumentarne ancora il volume. Trovare una triangolo invertito che indossasse il piumino non è stato semplicissimo, ci accontentaimo quindi di Alessia di The Chilicoollicool, che non ha molta sproporzione.

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito4.jpg

The Chilicool

L'ideale è puntare sui colori scuri ed eliminare la prima cosa che rischierebbe di ampliare ulteriormente le spalle: il pelo sul cappuccio, soprattutto se di colore a contrasto con il piumino.

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito.jpg

The Chilicool

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito3.jpg

The Chilicool

Meglio orientarsi poi su un modello senza impuntire orizzontali molto voluminose e il più possibile opaco. 

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito2.jpg

The Chilicool

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito5.jpg

The Chilicool

I modelli da scegliere però sono sorprendentemente gli stessi della pera, sarà infatti importante segnare il punto vita per non infagottare la figura, meglio se con una cintura dato che la taglia giusta in vita difficilmente andrà bene anche sul seno, e scartare quelli corti con elastico in fondo per non assomigliare a un lecca-lecca. Un po' lungo, da metà fianchi a metà coscia non guasta perché terminando in questa zona amplia un poco i fianchi.

 a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito56.jpg

 dettagli sui piumini

Se invece siate delle triangolo invertito con poco seno avete un ingombrate problema in meno da gestire, e potete orientarvi anche su modelli più aderenti e dritti. Controllate sempre però che il piumino scelto non vi evidenzi troppo le spalle.

a1sx2_Thumbnail1_piumini-triangolo-invertito57.jpg

 dettagli sui piumini

0
blog comments powered by Disqus