Il mio nuovo libro: La ricetta per amare se stessi

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 4502
  • Commenti
  • Stampa
4502

Quando da bambina mi chiedevano cosa volevo fare da grande rispondevo nell'ordine: la giocattolaia, l'architetto o l'ortodontista. Mai una volta io ho dichiarato di voler fare la scrittrice, eppure a sei anni lottando con la mia dislessia avevo già un diario, mi nascondevo in bagno a leggere quando mi chiamavano per cena e pensavo che chi scriveva un libro fosse la persona più fortunata del mondo.

 a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi28.jpg

@annavenere3

Scrivo da anni, ho già pubblicato un libro con Astraea eppure non mi reputo una scrittrice, sono una che scrive. Ed è con un po' di emozione che vi comunico che ho appena terminato l'editing del mio nuovo libro "La ricetta per amare se stessi".

a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi09.jpg

@annavenere3

Dopo un po' di ragionamenti ho deciso di auto pubblicarmi con amazon, quindi per ora il libro sarà solo in formato eBook (ma potrete leggerlo anche da pc, tablet e iPhone se non avete un ereader) perché per cercare un editore avrei dovuto aspettare troppo, forse anche un altro anno e invece io voglio che voi lo leggiate il prima possibile. Non vedo l'ora di raccontarvi questa storia.

 a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi21.jpg

@annavenere3

a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi18.jpg

@annavenere3

Si perché il libro non è un manuale sull'autostima, ma storia, anzi quattro storie, di quattro donne diverse con quattro diverse forme del corpo. Sto terminando la quarta di copertina, che deve ancora passare sotto le mani della mia editor Elisa Furiglio, ma al momento suona così:

"Lucia è troppo presa dai suoi problemi di mamma single per pensare a se stessa, figuriamoci all'amore, Diana invece all'amore pensa fin troppo, ma solo a quello fisico, e così ha finito per mettersi nei guai. Giovanna ha ormai deciso di rinunciare per sempre sia le relazioni sentimentali che al suo corpo e nascondersi sotto strati di vestiti, mentre Cecilia del suo aspetto si preoccupa spesso, vedendosi grassa anche se non lo è. Grazie ad un incontro fortuito e ad un'idea vincente le quattro ragazze iniziano a lavorare insieme e, diventando amiche, scoprono come lasciarsi andare scoprendo i lati più belli di loro stesse. Una storia d'amore un po' anti convenzionale, anzi quattro storie d'amore, di quattro ragazze che si innamorano di loro stesse e del loro corpo."

Per la copertina ho tante idee e sicuramente sarà una foto con alcune delle componenti che rappresentano il percorso di queste ragazze verso l'amore verso se stesse. Ci sarà un microfono, della pizza, un ciuccio, una macchina fotografica e forse qualcos'altro, perché poi alla fine è una storia romantica, è una storia di accettazione, che comincia triste ma che ha un bel lieto fine. Sto prendendo ispirazione sia da copertine di libri che amo sia dalle foto che più mi piacciono su instragram.

 a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi26.jpg

@annavenere3

a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi25.jpg

@annavenere3

 a1sx2_Thumbnail1_laricettaperamaresestessi27.jpg

@annavenere3

Considerando i tempi tecnici spero riusciremo a pubblicarlo a settembre, quindi non c'è ancora molto da aspettare, è una volta uscito cercherò di organizzarmi per fare anche un po' di presentazioni, sicuramente anche su YouTube che al momento sta soffrendo un po' la mia assenza causata dai troppi impegni e troppi lavori.

Non vedo l'ora che possiate leggerlo, ho messo molto di me in questo libro e voglio che vi emozioniate come me quando lo rileggo. E chissà magari anche voi troverete qualche spunto per trovare la ricetta per amare voi stesse.

0
blog comments powered by Disqus