Accessori Base Primaverili-Estivi: Le Sciarpe

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 7523
  • Commenti
  • Stampa
7523

Devo avervelo già detto almeno 72 volte, ma io sono freddolosa, anche quando c'è caldo la sciarpa non la abbandono completamente. Non riesco nemmeno a uscire senza nelle ibride giornate di giugno e nelle ventose serate estive, magari resta nella mia borsa per tutta la giornata, ma mi rassicura come una calda copertina di Linus.
a1sx2_Thumbnail1_scarpe_base_estive_1.jpg

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate.jpg
Me and Alice
La sciarpa estiva però deve essere di un materiale adatto a non farvi sudare né aprire gli spifferi. Il migliore tra tutti è il lino, specie se con fili molto sottili e molto morbido, ma ve ne sono di adatte anche in misto poliestere.
Io la preferisco abbastanza lunga e traspirante, di modo da arrotolarla più volte se ho freddo a tenerla solo appoggiata se mi devo proteggere da un tornado.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_3.jpg
L'ideale è possederne una bianca e una beige, in lino, che si adatteranno a tutti i look che indossate. Potrebbe servirvi anche nera, ma non è questo il materiale adatto per un abito elegante.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_4.jpg

Se invece non patite affatto il freddo, ma la sciarpa vi serve da usare come stola con un abito elegante, è meglio orientasi sulla seta (o simil seta) per evitare l'effetto arruffato che vi darebbe il lino. In questo caso sceglietela bianca o nera a seconda del colore che abbonirete meglio ai vostro abito da cerimonia. Una sciarpa così preziosa potrà anche servirvi con jeans ballerine e blazer per aggiungere punti eleganza al vostro look.

a1sx2_Thumbnail1_sciarpe_base_estate_5.jpg
Per il foulard invece è il caso di fare un post a parte, sia perché i foulard più belli non sono base, grazie alle loro fantasie elaborate, e perché, a seconda di quando sono lunghi, il modo di indossarli varia molto.
0
blog comments powered by Disqus