Imparo a Cucire Scuola di Moda Vezza

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 7499
  • Commenti
  • Stampa
7499
Vi avevo detto che stavano iniziando altri progetti e come sapete non riesco a stare con le mani in mano, così ho pensato che invece che continuare a farle scorrere sulla tastiera, queste mani, era il caso di insegnare loro qualcosa di nuovo. Non ho mai imparato a cucire, so rammendare e attaccare un bottone, e da ragazzina facevo grossi ricami a punto croce, ma imparare a fare un abito per me era pura fantascienza. 

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_1.jpg

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_2.jpg


Ci ho pensato per lungo tempo, non ho avuto nonne sarte o abili a cucire e le scuole di cui avevo sentito parlare avevano prezzi alti e orari per me impossibili. Ma a volte le cose capitano al momento giusto, mi hanno contattato Sara e Gretel, spiegandomi di che stavano aprendo una nuova scuola di moda e sartoria a Genova, succursale della più grande e famosa Scuola di Moda Vezza di Alessandria dove Sara insegna da 15 anni, e io mi sono innamorata subito del posto e della loro tecnica di insegnamento.

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_3.jpg

 

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_4.jpg

 

a1sx2_Thumbnail1_San_Lorenzo.jpg
Il posto, potete vederlo voi stesse, è da cartolina, in Vico San Matteo, sopra i tetti di Genova, con vista sul campanile di San Lorenzo, vicinissima alla metro e a Piazza De Ferrari, ma lontana dai rumori del traffico cittadino. Le ristrutturazione dei locali sta per essere terminata, e come vedete dalle foto ha un sapore shabby che sta venendo fuori piano piano, e Sara ha un modo di insegnare che rende tutto semplice e ipnotizza rendendoti attentissima. Potete crederci, dato che in solo due ore ho imparato a fare un cartamodello per una gonna a ruota, imbastirlo, e iniziare a cucirlo a macchina. Sto imparando molto anche sulle stoffe e presto vi aggiornerò su tutti i miei progressi. La magia di creare un capo apposta per te è davvero impagabile.

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_5.jpg

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_6.jpg

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_7.jpg
Al momento però invito tutte le mie lettrici genovesi a venire Sabato prossimo 22 febbraio, ad assistere ad una lezione dimostrativa, Sara mostrerà come creare un abito anni 50 a godet, a partire dal cartamodello all'imbastitura, e al cucito. Userà me come cavia, non per farmi cucire (o durerebbe 20 ore anziché 2), ma per prendermi le misure e farmi provare l'abito imbastito.

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_cartamodello.jpg

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_8.jpg
Ci vediamo alle 15:30 in Vico San Matteo 2 interno 45, al 6 piano (c'è l'ascensore). Per informazioni sui corsi, orari e iscrizioni trovate tutto sul blog Scuola di Moda Vezza Genova o sulla sua pagina Facebook, io frequenterò le lezioni al sabato, ma ci sono anche orari infrasettimanali, sia al pomeriggio che alla mattina che in pausa pranzo per chi ha il tempo di fare una fuga alla macchina da cucire e dimenticare il lavoro.

a1sx2_Thumbnail1_moda_vezza_9.jpg
Oltre alla lezione dimostrativa, in cui spero di incontrarvi, ci sarà poi nelle settimane a seguire una festicciola per l'inaugurazione, vi terrò aggiornate quando sarò sicura delle date. Non vedo l'ora di parlarvi delle mie lezioni e di mostrarvi la mia gonna, che per ora sta riposando appesa, perché ho imparato che il tessuto si modifica ed è meglio aspettare una settimana prima di fare l'orlo.
0
blog comments powered by Disqus