Ho comprato i leggings!

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 21983
  • Commenti
  • Stampa
21983
Tranquille, non ho cambiato idea a proposito dei leggings, nel mio intimo continuo a odiarli e in pubblico continuo a dire che "No, non sono pantaloni e quindi perché non utilizzare direttamente i collant?" Ne ho già parlato diffusamente in due post e non intendo ripetermi, ma ho poi deciso che l'aver usato/subito diffusamente i fuseaux con la staffa negli anni 90, non mi escludeva dal fatto di essermi fatta un'opinione su un capo che non avevo però mai provato.
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings7.jpg
trendtation
 
Ho deciso così che acquistarne un paio non mi avrebbe fatto male alla salute e che indossarli in casa sotto a un maglione lungo non mi avrebbe rovinato la reputazione.
 
Da questa esperienza ho imparato che:
 
Indossarli in casa non fa molta differenza rispetto ai pantaloni di decathlon, che tra l'altro costano anche meno, 9,90€ contro 14,95€. Appena li ho infilati mi è spuntato il piede nudo sotto e mi sono chiesta: "E adesso? Ci metto una calza..." Così ho infilato i calzini sopra ai legging facendoli arrivare a metà polpaccio e mi sono aggirata per casa con la sensazione di stare per infilarmi la tuta da sci e gli scarponi.
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings.jpg
tumblr

 

a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings5.jpg
media-cache
 
Sono comodi, lo sapevo già, sono così comodi che ti sembra di girare nuda quasi da doverti vergognare come quando gli zii in visita ti beccano che stai uscendo dal bagno in mutande.
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings6.jpg

 

a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings2.jpg
bumpinghanger
 
Li ho presi in microfibra taglia M/L perché li volevo coprenti e caldi e quelli in cotone non mi convincevano, anche perché non mi pareva si allargassero sul serio quanto un paio di collant. Mi sono accorta subito che non hanno il talloncino come le calze (giustamente dato che se la tirano da pantaloni) e quindi ciao ciao traspirazione e benvenuto fasciamento nel domopac di cui avevo già scritto. Salute portami via, proprio.
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings3.jpg
chictopia

 

a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings4.jpg
hush
 
Ho infine capito, con mio sommo rammarico, il motivo per cui si vedono ragazze con leggings e maglietta non sufficientemente lunga inconsapevoli del fatto che il leggings è mezzo trasparente.
Li ho acquistati da calzedonia e ho chiesto lumi a una commessa gentilissima e simpatica a cui ho specificato che li volevo coprenti, che li avrei usati in casa ma che non volevo si vedesse nulla sotto. La commessa mi ha assicurato per prima cosa che di quelli in cotone non mi sarebbe servita la L, perché la L vesta una 46-48 (prima commessa che mi valuta con il cappotto e non vuole abbondare), e che la M sarebbe andata bene. Poi ci siamo orientati sulla Microfibra (che ha pochissime taglie a quanto pare) e mi ha assicurato che la M/L su di me non si sarebbe tesa tanto da risultare trasparente... Sicuramente è la mia taglia, dato che anche quando acquisto i collant la scelgo, ma sono assolutamente trasparenti sul sedere. I miei collant ultra coprentii farebbero andare in giro meno nuda.
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings9.jpg
topicbistro
 
a1sx2_Thumbnail1_compratoileggings8.jpg
 
E poi vi chiedete perché odio i leggings? Sono cattivi, infidi e ingannevoli. Vi irretiscono con la loro comodità e non ci rendete conto che state andando in giro nude… Il migliore è stato mio padre: "Ti metti addosso qualcosa?" "Papà non sono collant, sono leggings, le ragazze ci vanno in giro" e lui: "Non capisco la differenza!" Ve lo ripeto, gli uomini di moda capiscono più di noi.
0
Taggati su: Leggings
blog comments powered by Disqus