Valigia: il mio Beauty

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3749
  • Commenti
  • Stampa
3749
Quando si prepara la valigia ci sono certe cose che si mangiano lo spazio manco fossero piranha. Le scarpe meritano sicuramente il primo posto, ma il secondo va senz'altro al beauty. Per questo anche se non è un post tipicamente fashion, ho deciso di raccontarvi come preparo il mio beauty quando vado in vacanza, dato che non varia poi di molto, che sia estate o inverno, che io parta per un weekend o due settimane. Per alcune potranno essere troppe cose, per altre troppo poche, non tutte abbiamo le stesse esigenze, a vent'anni mi bastava un idratante nivea e una matita nera, ora io e la mia pelle siamo un po' più esigenti.
Già vi avevo spiegato che ho le idee chiare per quanto riguarda il tipo di beauty, non ho ancora trovato l'ideale, ma quello in mio possesso ora accoglie molte delle mie esigenze, che per 6 € all'ikea va più che bene. La cosa più importante per un beauty da viaggio è che sia morbido, meno protettivo verso il contenuto ma molto più adattabile agli anfratti lasciati in valigia. Il mio come bonus ha anche tasche interne ed esterne, una anche con la zip.
 
Per comporre il beauty per andare in vacanza ci sono varie teorie da poter utilizzare:
 
  • Portare il meno possibile
  • Usare mini-dosi, acquistate o fatte da voi.
  • Utilizzare campioncini.
a1sx2_Thumbnail1_beautycase3.jpg
mediacache

 

Io le uso un po' tutte e tre a seconda dell'importanze che hanno per me determinati prodotti.
 
Cura viso: la mia routine viso è molto ricca di passaggi, magari un giorno ve la illustrerò, perché sono sempre stata molto sensibile all'argomento invecchiamento della pelle, inoltre, anche se i 30 non sono ancora arrivati, ho già da qualche anno delle macchie in viso. Per questo motivo cerco di ridurla in vacanza, specie se breve, ma non troppo. Porto sempre il siero anti macchie (1), anche se abbastanza ingombrante, e la crema viso protezione 50 (2). Se sto via più di 2 giorni portò anche la crema idratante (3), altrimenti mi accontentò di un campioncino (4). Lasciò a casa il contorno occhi (5), il sapone viso (6), e l'esfoliante (7), a meno di non trovare qualche campioncino degli ultimi due. Non riesco ad andare a dormire senza essere struccata per bene quindi le salviettine le porto sempre (8).
 
a1sx2_Thumbnail1_valigiabeauty2.jpg
 
Capelli: già sapete quanto sono sfigati i miei capelli, il bello è che hanno bisogno di pochi prodotti, mi basta riempire un piccolo contenitore del mio shampoo preferito (1) e preparare per il viaggio il trattamento anti-caduta (2), chiuderlo bene e inserirlo in un sacchettino. Da quest'anno con me verrà anche lo shampoo secco alle polvere di seta (3), senza sarei perduta, un pettine di legno a denti larghi e uno di plastica a denti più sottili (4).

a1sx2_Thumbnail1_valigiabeauty4.jpg
Corpo: su questo lato vado abbastanza al risparmio, creme anti cellulite (1) , bagnoschiuma (2), crema idratante (3), resta tutto a casa. Al bagnoschiuma sostituisco un sapone o mi riservo di acquistarlo in loco, e la crema idratante viene come campioncino (4) solo se vado al mare. Come mini dose o come campioncino porto anche il sapone intimo (5).
 
a1sx2_Thumbnail1_valigiabeauty1.jpg
 
Denti: spazzolini e dentifrici da viaggio non li sopporto, e preferisco portarmi quelli normali, anche se tengono spazio, anche perché senza il mio dentifricio dopo un po' mi tornano sensibili i denti. Aggiungo sempre il filo interdentale.
Trucchi: in questo campo cerco di contenermi, puntando su cose che uso molto durante l'anno o rischierei di portarmi tonnellate di palettes. Il fondotinta spesso è in campioncini se ne ho di buoni, o viene trasferito nei sample della Mac (1), il pennello da fondotinta (2) resta a casa e mi accontentò delle dita. Cipria fard e terra (3) non posso lasciarli a casa, e mi accontento di un solo pennello per tutte (4), il correttore invece lo abbandono (5), ma anche perché non ho ultimamente un correttore da amare tanto da non volermene separare. Il primer per occhi (6) ovviamente non può mancare così come il mio kajal nero (7), per gli ombretti invece mi limito a rosa e marroni (8), cercando di averne per fare un trucco baby e leggero e uno smokey marrone, il che non è semplice dato che solitamente utilizzo le palette per questo. Mascara (9) campioncino se ce l'ho e tutti e 5 i miei pennelli da ombretto (10). In questo momento (che dura da 6 mesi) i rossetti non escono nemmeno dal cassetto data l'irritazione alle labbra, altrimenti porterei il mio MLBB e il mio fucsia della Sephora (11).

a1sx2_Thumbnail1_valigiabeauty5.jpg
Depilazione: la pinzetta (1) nel mio beauty non può mancare, se la dimentico vado nel panico, così come il rasoio (2), ma qui si ferma il mio kit peli, a meno di una vacanza di più di una settimana, allora vengono anche il silk epil (3) e le strisce viso (4).

a1sx2_Thumbnail1_valigiabeauty3.jpg
Mani: ho scoperto che lo smalto, soprattutto quello rosino, al mare ingiallisce, e da allora mi porto una di quelle confezioni leva smalto e un mini smalto per rimediare ai disastri. Un solo colore per tutto il viaggio però, così si possono anche ritoccare solo piccoli dettagli.

 
a1sx2_Thumbnail1_beautycase8.jpg
obaz
È voi cosa vi portate in vacanza? Iniziate il beauty per primo e ci costruite la valigia intorno? Io no ma ogni volta è un mezzo dramma, e ci devo riadattare i vestiti intorno, soprattutto se oltre a quello c'è anche il silk epil e il beauty delle medicine, ma di quello parleremo un'altra volta.
0
Taggati su: Valigia
blog comments powered by Disqus