Mi misuro per voi

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 30143
  • Commenti
  • Stampa
30143
Quando ho aperto questo blog avevo in mente molte regole. Avevo deciso di restare anonima, di non mostrare la mia foto, di non parlare di me. Pensavo che un blog che parla a tutte le donne e discute di abiti e sicurezza dovesse restare ben separato da un diario di confessioni. In realtà andando avanti sono riuscita a essere più spontanea e ho infranto piano piano tutte le regole, tranne una, mantengo ancora un certo riserbo sul mio lavoro "diurno" ma solo per precauzione, visti i tempi che corrono.
Ho notato che non posso dare consigli senza raccontare le mie esperienze, quelle che mi hanno portato a vedermi per come sono, a ingrassare, a dimagrire, a soffrire e a cambiare.
Ancora adesso quando ricevo una mail di chi mi chiede quale sia la propria forma del corpo paragono i valori a me stessa, alla mia corporatura. Alcune ragazze si descrivono come enormi, e pesano solo 2 kg più di me per la stessa altezza, altre pur essendo molto magre si vedono i fianchi larghissimi, alcune invece con un peso più alto del mio trovano orrendi i loro fianchi che sono in realtà 5 cm più piccoli dei miei.

a1sx2_Thumbnail1_mimisuro04.jpg
thematerialreview + yozocraft

Così ho pensato di descrivermi qui, metro alla mano, di modo che ciascuna di voi si possa paragonare a me. Perché l'occhio inganna ma il metro non mente e se avessimo dei modelli di riferimento con tanto di misure da sarta a fianco forse riusciremo a vedere noi stesse con più oggettività.

a1sx2_Thumbnail1_misure_10.jpg
etsy

Io sono alta 1,65 m, non è poco, ma non è nemmeno molto contando che tutte le mie più care amiche superano il metro e 70, alcune di parecchio. In un certo periodo me ne sono crucciata, ma ora da quel punto mi sento perfettamente proporzionata e mi diverto a essere 1,78 con i tacchi.

a1sx2_Thumbnail1_misure_12.jpg
esty
Io peso 63-65kg, negli ultimi due o tre anni sto oscillando tra queste due cifre, a volte anche mensilmente. Sarei felice di raggiungere i 63, e mi considererei magra a 60, per quanto, quando a 20 anni li pesavo, mi sentivo enorme.

 
a1sx2_Thumbnail1_misure7.jpg
etsy
Il mio seno misura 87, e 75 il sottoseno. Stranamente non mi sono mai fatta problemi per il seno piccolo, forse perché essendo una seconda coppa B è ben proporzionato al torace piccolo e quindi è sufficientemente evidente. Oppure dipende dal fatto che a 13-14 anni era già così mentre le mie compagne molto magre non l'avevano ancora.
Il mio punto vita è 70cm, non strettissimo numeristicamente parlando (se sto bella dritta e amplio il torace diventa 67 però), ma è davvero molto evidente con gli abiti giusti. Sono sempre stata consapevole di averlo, ma solo dopo i 24 anni ho capito cosa voleva dire e quanto dovevo apprezzarlo.

a1sx2_Thumbnail1_misure5.jpg
mamiejanes
Il mio bacino misurato all'altezza delle creste iliache è 94cm, anche con questo peso le maniglie ci sono proprio poco, ma la pancia un pochettino.
I miei fianchi sono 108cm in questo momento, sono un po' lievitati ultimamente anche se il peso non è cambiato, un anno fa erano 105, ma non ci do molto peso. Ormai i miei fianchi sono così, una volta che ho fatto pace con la loro forma tonda non m'importa tanto delle dimensioni, pur di non sforare troppo oltre la 44. Non per altro, ma la caccia ai pantaloni è così dura che rifarla sarebbe troppo faticoso.
Le mie cosce sono 60cm misurate nel punto più largo. I polpacci invece 39cm, questi ultimi non sono mai stati sottili, nemmeno quando pensavo 56 kg (turbe sentimentali) o facevo palestra sul serio. L'unica cosa che li aveva fatti scendere erano i massaggi, ma è un investimento troppo costoso per tempi e portafoglio.
Con questo peso, queste misure io indosso tendenzialmente una 42 di abiti, magliette e gonne, ma talvolta mi serve la 40. Per i pantaloni posso oscillare tra la 42, quando sono davvero fatti per me, e una 44.
Ho scritto questo post anche perché mi sono accorta che le parole "magra" "grassa" come "alta" e "bassa" hanno senso solo se si fanno dei paragoni. Noi non ci accorgiamo se una è oggettivamente grassa o alta, perché nessuno va in giro con le proprie misure appese al collo, ce ne accorgiamo quando facciamo paragoni. Io posso apparire grassa in un gruppo di ragazze taglia 38, magra a fianco di due amiche taglia 48. E posso apparire alta per la mia collega alta 1,60 o bassa se passeggio con le mia amica Laura che raggiunge quasi l'1,80. Non per niente Tom Cruise non ci è mai sembrato basso nei film.
Con questo non dico di smettere di paragonare, sarebbe impossibile, ma cerchiamo di ridimensionare le nostre osservazioni, soprattutto quelle verso noi stesse.
0
Taggati su: About me Love Your Body
blog comments powered by Disqus