Ama l'abito che ti ama

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 4777
  • Commenti
  • Stampa
4777
Quando ero alle medie ero sfigata e mi sentivo sfigata. I fianchi erano arrivati facendomi sentire un mostro e la mia povera mamma non trovando pantaloni da bambino della mia taglia mi metteva i fuseaux con la staffa, rossi! Un disastro. Immancabilmente mi piacevano ragazzi che non mi filavano e i miei sogni romantici alimentati da cartoni e libri a tema andavano i frantumi. Ad un certo punto, credo sia stato in seconda liceo, ho detto basta. D'ora in poi mi piaceranno solo i tipi che sono interessati a me. E così è stato, ho iniziato a notare chi mi trattava in un certo modo e avevano voglia di conoscermi, andando oltre le mie fissazioni.
 
Con i vestiti ho fatto più o meno lo stesso, perché devo amare un vestito che mi sta male, che non è fatto per me, che non valorizza il mio fisico? È un po' come essere innamorate di uno stronzo. Ci sono già tante cose nella vita che mi danneggiano, perché devo farmi del male da sola?
L'amore non si può guidare forse, ma il proprio gusto si, lo si può educare. Educhiamolo verso gli abiti che ci donano, verso gli abiti che ci fanno sentire belle, non verso quelli che ci odiano.

 

Le blog de big beauty

 

Le blog de big beauty


E dato che stiamo parlando di amore, verso gli abiti e verso noi stesse, vi riporto due frasi della ragazza che vedete fotografata, prese dal suo post qui linkato: My body I love you

I hate it when I hear that I bear with myself, I don’t see why I should feel like this, I don’t need to bear with myself, I didn’t make any error or anything bad.
So please stop annoying me with health matters, I’ve never been in such a good health since I stopped torturing my body with deficiencies or food excess. Huge victory, for the past 7 years my weight has been stable something that never happened to me in the past, never!
0
Taggati su: Love Your Body
blog comments powered by Disqus