Il Mio Corso: Cosa mi metto?

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3995
  • Commenti
  • Stampa
3995
Non sono brava a tenere i segreti, o meglio, non sono affatto brava a tenere per me le cose che mi riguardano. Negli anni ho imparato a farlo per preservare una cosa bella dai commenti altrui, per paura di non vedere negli occhi altrui lo stesso entusiasmo che c'è nei miei. Non è stato certo questo il caso, so che voi che mi leggete avreste condiviso fin da subito il mio entusiasmo, fin dalla prima slide. Purtroppo però, precisina come sono, non volevo annunciarvi qualcosa senza la certezza che ci sarebbe stata, e quando sarebbe stata. Ma finalmente eccoci qui, uno dei due progetti che speravo raggiungesse il suo compimento nel 2013 è finito, o meglio, sta cominciando, e speriamo cominci bene.

Ci sono due cose che amo fare, scrivere e insegnare. Avrei voluto fermarmi all'università per fare il dottorato e insegnare la mia materia preferita, ma il mio giovane relatore mi ha detto che tanto valeva andare a chiedere l'elemosina in strada, e aveva ragione. Ma cosa c'è di più bello che insegnare una materia che si ama? Insegnare qualcosa che si è creato da soli.

Ok, ve l'ho detto, tanto davvero ormai avete ben capito dove stavo andando a parare. Terrò un corso, un corso per imparare a vestirsi e quindi anche ad amarsi per come si è.
 
Ricapitolo le informazioni pratiche per chi non avesse voglia di vedersi il video:
 
Quandodomenica 14 aprile, alle 14:30
 
Dove: a Genova, al Best Western City Hotel in via San Sebastiano 6, vicino a via Roma, dalla fermata della metro De Ferrari, a 10 minuti dalla stagione di Brignole. Comodo per chiunque venga in treno, se vi servono indicazioni chiedete a me, vi fornisco anche la cartina.
 
Costo: il corso costa 15€ a persona, e si terrà con un minimo di 20 persone e un massimo di 40 persone. Per prenotarsi scrivetemi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., il pagamento sarà possibile effettuarlo tramite ricarica paypal che, per chi non lo sapesse, funziona come un bonifico.
 
Chi: il corso sarà ovviamente tenuto interamente da me, l'ho strutturato in modo che anche chi legge il blog da molto tempo troverà cose interessanti, utili e pratiche per risolvere una volta per tutte il problema del guardaroba. La prima cosa (ma non la sola) sarà infatti definire la forma del corpo e avere un mio parere sulla propria "diagnosi".
Per questo motivo credo sarà un corso utile a chiunque ancora non ha trovato i capi che le donano o che con essi non si sente a suo agio, spero che alla fine del corso saremo tutte più felici e sicure di noi, io per prima.
 
Aperitivo e shopping: anche perché alla fine del corso ci saranno due belle sorprese. La prima è che sarà possibile prenotarsi per i weekend a seguire per un giro per negozi di un'ora con me, a cercare i capi che più vi donano. Tale giro costerà 30€ se siete da sole, 40€ invece se siete in due. Successivamente potremmo recarci tutte insieme al Lounge Bar nella stessa piazza dell'hotel, per poter prendere insieme un aperitivo offerto dai proprietari del locale (sì avete capito bene Genovesi, dentro ai 15€ è previsto anche l'aperitivo a buffet). Un modo per festeggiare insieme il fatto che abbiamo trovato i capi giusti per noi, e quindi non abbiamo più bisogno di dimagrire per sentirci belle.
 
Preparare questo corso non è stato facile, da prima di Natale ho passato serate e weekend a scrivere nel mio moleskine rosso, a ritagliare immagini su Photoshop e a comporre animazioni su PowerPoint. Come tutte le cose però questo ha accresciuto molto la mia esperienza e spero che questo sarà il primo di una lunga lista di corsi, simili o più specifici; come potete immaginare ho un sacco di idee in testa.
 
Quindi la domanda finale: chi viene?
So che molte di voi vorrebbero, ma sono impossibilitate dato che abitano dall'altra parte dell'Italia, ma spero che qualcuna delle più vicine possa tenersi libera per una domenica pomeriggio. Ho scelto apposta un hotel in centro di modo che sia facilmente raggiungibile con vari possibili mezzi, pubblici e non.

Vi aspetterò li, nel mio miglior vestito anni 50, per risolvere insieme uno dei tanti problemi che ci attanaglia, "Cosa mi Metto?"
0
blog comments powered by Disqus