Maglietta a Barca

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 12834
  • Commenti
  • Stampa
12834
Ci sono certi capi di cui davvero non si può fare a meno, ovviamente è una cosa personale e quello che per me può essere fondamentale, per qualcun'altro può essere inutile. Come sempre, la solita premessa che vi faccio già da un po'.
 

 


Una cosa di cui io non posso fare a meno, e che ho anche un po' di difficoltà a trovare, è una maglietta con scollo a barchetta, bianca, ma anche nera o marrone, di tutti i colori base che uso insomma, ma per prima bianca, per bilanciare il mio piccolo torace da pera.
Perché per me è così fondamentale? Mi permette di indossare cardigan o maglioni scollati lasciando coperto il torace e se indosso un maglione collo alto in trasparenza non si vede un altro scollo.
 

 

 
Ma più la richiesta è semplice più è difficile ottenere ciò che si vuole. Vi è mai capitato di girare per tutti i negozi di scarpe dei dintorni per cercare un paio di sandali neri, con tacco medio, non di vernice, senza strass o lacci particolari e non trovare nulla? Per me è sempre così da un po' di tempo, ne ho comprata una da intimissimi anni fa, ma da lì in avanti non ne ho più trovate. Un tempo le aveva Benetton, solo in cotone, poi le aveva Tezenis, di nuovo solo in cotone, adesso chiederne una sembra una cosa assurda, come chiedere un intimo rosso lontano da capodanno, quando non va di moda (provare per credere). 
 

 

 
Così, di necessità virtù, come ho imparato a infilare il maglione dentro alle gonne dato che non trovavo maglioni corti, ho escogitato un trucchetto anche per questa mancanza. Magari alcune di voi giù lo utilizzano ,ma ad altre può essere utile.
 

 

 
Io compro magliette aderenti, con scollo tondo e largo, detto a ballerina o a madonna, e le indosso all'incontrario, con lo scollo sulla schiena, in questo modo la maglietta, una volta indossato il maglione, è un perfetto scollo a barchetta e se si toglie il maglione lo scollo sulla schiena ha anche il suo fascino. Ovviamente per farlo devo rimuovere attentamente l'etichetta e controllare che il bordo di tale maglietta dietro sia ben cucito, ma non serve altro.

 

 

 

In questo modo ho molte t-shirt di tezenis, che posso indossare da entrambi i lati, ma allo stesso modo si possono scegliere anche magliette a v, a patto che non sia troppo stretto. Lo scollo che invece non può andare bene è il girocollo molto stretto.

 

 

Ed eccovi svelato un mio segreto, niente di che per carità, ma qualcosa che per me è stato molto utile e volevo condividerlo con voi, qualcuna già lo utilizzava? Qualcuna di voi come me non può fare a meno di questo tipo di maglietta? 
0
Taggati su: Dressing Guide Tops
blog comments powered by Disqus