L'Armadio Base Invernale della Donna a Clessidra

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 24893
  • Commenti
  • Stampa
24893
Lo so che vi avevo promesso prima la forma a mela, ma per cause di forza maggiore ho dovuto lasciarla a metà e completare prima la clessidra, perdonatemi. Parlarvi della donna a Clessidra è sempre più facile per me, perché le sue curve la rendono un po' cugina della mia forma. Prima di intervenire nel suo armadio base ,la donna a clessidra deve chieresi se vuole essere una clessidra sensuale o una clessidra romantica. In un vecchio post ve le avevo chiamate clessidra alla Christina Hendricks e Clessidra alla Scarlett Johansson. Ovviamente può anche non effettuare questa scelta e avere nell'armadio entrambi i look.
 
a1sx2_Thumbnail1_armadiobaseclessidra13.jpg
 
Gonne: è importante che la lunghezza delle gonne superi metà coscia e si adagi poco sopra il ginocchio, perché a differenza della pera, le sue forme generose rischiano di rendere volgare una più corta, condonate solo coloro che hanno le gambe corte e il busto lungo. Saranno necessarie:
  • Clessidra sensuale: Due gonne al ginocchio, una per la sera più a matita e una per il giorno più a tubo, entrambe di colori scuri. Se volete potete sceglierle sia del modello a vita alta, sia se avete molto seno, a vita un po' più bassa, poco sotto l'ombelico.
  • Clessidra romantica: Anche in questo caso due gonne, una da giorno e una da sera a ruota a vita alta, più una a pieghe molto adatta al giorno, tutte di colori scuri.
  • Entrambe possono aggiungere una gonna svasata, quasi a trapezio, a vita un po' più bassa.
 

 

Pantaloni: in questo caso sarà molto importante analizzare la figura nell'insieme e valutare che tipo di pantaloni rischiano di abbassarla, consiglio alle ragazze sotto il metro e 65 di valutare bene i pantaloni per la clessidra sensuale soprattutto se non si indossano mai i tacchi. Scegliere:
  • Clessidra sensuale: pantaloni a sigaretta e modelli aderenti, le doneranno di più se appartiene alla famiglia delle clessidre magre o poco formose, ma non deve scartarli chi non lo è. Necessario almeno uno o due pantaloni a sigaretta, uno più chiaro e uno più scuro. Accettarsi di possederne uno più lungo da portare con i tacchi o d'inverno e uno più corto per le ballerine lasciando scoperta la caviglia. 
  • Clessidra romantica: non amando mettere in mostra le sue curve, ripiegherà sui pantaloni che donano alla pera, scegliendo un modello di pantaloni dritti che fascino il lato B ma non le gambe, scuri e di tessuto pesante che vada dritto e un paio più aderenti e svasati leggermente in fondo.
 
 
Jeans: in questo caso più che con i pantaloni lo stile della Clessidra Sensuale si contrappone a quello della Clessidra Romantica.
  • Clessidra Sensuale: ripiegare sia su un modello dritto di classico color jeans sia su uno skinny scuro e di buon materiale per evitare un brutto modellamento della figura.
  • Clessidra Romantica: meglio un modello wide legs e uno bootcut, sia di colore jeans scuro sia un po' più chiaro, ma lasciando perdere scuciture eccessive.
 
a1sx2_Original1_armadiobaseclessidra07.jpg
 
Petit robe noir: ma è proprio negli abiti che si riconosce la differenza tra le due scelte di stile della clessidra.
  • La clessidra sensuale sceglie un look fasciante e sposa la filosofia del tubino classico, è importante averne uno da giorno, scuro ma meglio se non nero di modo che non sia molto elegante, fasciante il giusto su torace e punto vita ma con gonna a tubo, sempre poco sopra il ginocchio. Il tubino da sera invece sarà un po' più fasciante, ma se scegliete una gonna a matita ricordate di optare per uno scollo molto casto, mentre una scollatura anche poco profonda sarà meglio abbinarla alla gonna a tubo.
  • La clessidra romantica invece punterà su abiti con gonna svasata, ne servirà uno da giorno possibilmente del modello incrociato o wrap dress, di modo che il seno non sia costretto e appesantito, sempre al ginocchio. Per la sera invece meglio optare per un abito anni '50, ma con scollo tondo o a V dato che il taglio a barca appesantirebbe il torace.
 
a1sx2_Original1_armadiobaseclessidra08.jpg

 

Dal torace in su non importa se si è leone o gazz... ehm, clessidra sensuale o clessidra romantica, il look aderente è sempre il più consigliato per non mortificare il seno.
 
Magliette: è necessario possedere magliette sia di colori scuri che chiari, aderenti con scollo a V o tondi e larghi, sempre poco profondi. Scegliere un modello maniche lunghe e uno tre quarti, e individuarne uno non in puro cotone per la sera.
 
a1sx2_Thumbnail1_armadiobaseclessidra09.jpg
 
 
Bluse: delle camicie la donna a clessidra può senz'altro fare a meno, la loro rigidezza può infagottare il seno. Meglio orientarsi su bluse di due tipi:
  • Una incrociata o con nastrino in vita, che scenda fino poco sopra metà lato B, sia di colore scuro che chiaro, possibilmente di materiale morbido e non fasciante e scollo ampio.
  • Una camicia in simil seta dritta, molto sobria con colletto appena accennato, da infilare dentro gonne e pantaloni a vita alta. Indossarla sbottonando i primi bottoni senza lasciar vedere l'attaccatura del seno. 
a1sx2_Thumbnail1_armadiobaseclessidra10.jpg
 
Maglioni: come sempre è importante segnare il punto vita e scegliere modelli rasati e sottili, serviranno:
  • Un cardigan lungo, possibilmente di un colore base scuro, avvitato ma senza riprese in fondo o elastici, meglio se con spacchetti. Un cardigan corto o un cache coeur per abbinarlo con i vostri vestiti migliori. Un cardigan che termina poco sotto le anche sempre avvitato, da indossare anche con i pantaloni.
  • Un maglione a V avvitato di un colore base scuro e uno di colore base chiaro.
  • Uno con scollatura morbida ad anello, solo se molto poco voluminosa.
 
a1sx2_Thumbnail1_armadiobaseclessidra11.jpg
 
Blazer: come per la pera meglio sceglierne uno un po' più corto da indossare con le gonne e i vestiti e uno più lungo da lavoro se vi è indispensabile. Ricordate che le spalle non devono essere troppo marcate e che i revers della giacca devono essere il più sobri e minimali possibile. Potete orientarvi anche su un modello tipo chanel se corto, e in ogni caso controllate che nonostante il seno la giacca non faccia difetto, se lo fa prendetela solo se costa poco.
 
a1sx2_Thumbnail1_armadiobaseclessidra12.jpg
Soprabiti:
  •  
  • Il cappotto è preferibile sceglierlo scuro perché vi durerà di più, può andar bene sia il modello classico, avvitato monopetto e con collo piatto, sia quello più a vestaglia con cintura in vita.
  • Il piumino invece è molto importante che sia poco spesso, almeno a metà coscia e non è necessario possegga un cappuccio voluminoso dato che non serve per bilanciare.
 
a1sx2_Thumbnail1_arnadiobaseclessidra42.jpg
 
I collant sono indispensabili per trascorrere un inverno in gonnelline e vestiti, ma anche per sfinare le gambe. Premurarsi di averne dei propri colori base scuri sia ultra coprenti che più velate, senza scendere sotto i 40 denari se le gambe non sono toniche.
 
b2ap3_thumbnail_armadiobasepera10.jpg
Spero di aggiungere presto anche le clessidre variate.
0
blog comments powered by Disqus