Variazioni d'altezza: Consigli per le più Alte

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 18643
  • Commenti
  • Stampa
18643
Essere alte non è certo un difetto, nemmeno essere basse d'altra parte, però essere basse è criminalizzato dal mondo della moda pur essendo più naturale. In realtà se noi bassine pensassimo che le donne molto alte non abbiano nulla di cui lamentarsi perché sono quasi come le modelle (e chi non vorrebbe essere come una modella (?!), faremmo il comune errore di non vedere le difficoltà altrui solo perché sono l'opposto delle nostre.

Anche in questo caso tiro una traballante linea di demarcazione considerando nella categoria alte le donne oltre il metro e 75, ma anche chi non supera questa soglia può prendere ispirazione dai consigli se sente la sua altezza come un impaccio.
 
L'altezza può non essere mezza bellezza se si è molto magre, perché assottiglia ancora di più e si evidenzia la sproporzione altezza e larghezza. Sull'altro fronte se chi è molto formosa sarà aiutata dai centimetri in più a minimizzare un po' le curve rischierà comunque di fare un effetto imponente, venendo definita appunto come una donna Giunonica.
 
Un punto di partenza è rivoltare al contrario i consigli per le bassine:
 
  • Se le bassine traggono giovamento dal look monocolore o comunque dai toni in nuance chi è molto alta deve evitarlo solo se ha un fisico asciutto e poco formoso. Infatti il mono colore, soprattutto se scuro tende ad assottigliare la figura. Chi invece ha più curve trarrà giovamento dal consiglio per bassine senza per questo apparire particolarmente più alta.>
 
  • Anche i capi aderenti sono da evitare solo per chi è molto asciutta e solo per il look totalmente aderente. Meglio in generale puntare su pantaloni leggermente più larghi in fondo e gonne svasate, soprattutto se si adattano alla vostra forma. Potete osare con tagli anni 70 e pantaloni a palazzo che vi toglieranno solo qualche centimetro in altezza. Più che puntare su capi oversize io consiglio di orientarsi verso la sovrapposizione di tessuti, maglietta non troppo aderente con cardigan morbido per esempio. Infatti il look oversize non farebbe altro che farvi apparire più sottili se siete magre e infagottarvi se non lo siete. Gli unici casi in cui il capo over size va bene è se di tessuto pesante da impedire lo svolazzo effetto tenda e accompagnato da altri capi più aderenti.
 
  • Le mezze misure sono perfette per minimizzare l'altezza, inoltre sono quelle con cui si ha più elasticità a livello di taglie-lunghezze. Le maglie lunghe sono un ottimo alleato, meglio infatti se superano le anche, lo stesso vale per maglioni cardigan. Per quanto riguarda le gonne, meglio se sono di media lunghezza, una gonna corta rischia di risultare troppo corta e una lunga, soprattutto se siete magre, rischia di farvi sembrare davvero allampanate. Le gonne da metà coscia in giù, al ginocchio o anche longuette (a meno di non avere un polpaccio molto pronunciato) ridanno la giusta proporzione alla figura. Per i pantaloni ci sono meno restrizioni, infatti saranno perfetti i capri o quelli a sigaretta, magari evitate solo gli shorts a vita molto alta.
  • La posizione del punto vita non è significativa in questo caso e va rimandata alle sproporzioni d'altezza busto-corto gambe-lunghe e viceversa.
  • Per quanto riguarda la scelta degli accessori meglio orientarsi su borse non troppo piccole, cinture troppo sottili, ma senza eccessive restrizioni. È oltremodo importante se siete anche formose evitare infatti un look troppo elaborato non tanto per quanto riguarda colori e fantasie, ma per applicazioni e ornamenti, mentre se siete asciutte evitate le collante lunghe e pesanti.
  • I capelli lunghi o in ogni caso che superano metà collo aiutano a diminuire le proporzioni, mentre un taglio corto e sfumato verso l'alto fa apparire ancora più alte.

Altre difficoltà che incontrano le donne molto alte quando vanno a fare shopping sono: 

  • Il numero delle scarpe: non tutte, ma solitamente le donne molto alte hanno un numero di scarpa proporzionato e non è propriamente semplice trovare stivali e ballerine dal 40 in su.
  • L'altezza del tacco: se si è molto alte non per questo si deve bandire il tacco dalla propria vita, soprattutto se si è formose, ma è necessario trovare una scarpa con un tacco medio e possibilmente senza plateaux. Più facile a dirsi che a farsi, le scarpe con tacco medio spesso sono meno eleganti e indossare 10 centimetri di tacco per arrivare a 1.90 non è propriamente la soluzione.
  • La lunghezza dei pantaloni, già perché se noi sotto il metro e 65 ci lamentiamo di dover fare l'orlo a tutti i pantaloni che compriamo c'è chi suo malgrado deve girare con le caviglie scoperte, ma per fortuna anche in Italia stiamo importando i jeans con le diverse lunghezze come nel resto del mondo, molto più elastico. Non avete idea dell'espressione di gioia di una ragazza alta quasi un metro e ottanta nello scoprire che i jeans che stava provando esistevano regular short e long.
0
blog comments powered by Disqus