Variazioni d'altezza: Consigli per Bassine

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 68197
  • Commenti
  • Stampa
68197
Tra le quattro variazioni d'altezza ho deciso di cominciare da questa perché è quella che più mi avete sollecitato e di cui probabilmente ho seminato più indizi anche perché ogni donna che sia sotto il metro e 75 vorrebbe essere più alta, più si è alti infatti più le curve sembrano attenuate.
Ovviamente nell'essere alte non ci sono solo pregi ma questo lo vedremo nel post dedicato. Per prima cosa con petite io considero donne sotto i metro e 60, ma ognuna può prendere spunto da questi consigli per guadagnare qualche centimetro di illusione ottica, o evitare di perderlo con le scelte sbagliate.
 
Essere basse non vuol dire per forza essere minute e i consigli vanno abbinati a quelli della propria forma del corpo decidendo quale seguire nel caso siano in contrasto tra loro.
 
  • Il primo consiglio che si legge in giro è vestirsi dello stesso colore, accessori scuri. Per farlo consigliano addirittura le tute(che sono un capo di satana, ma che magari approfondiremo un'altra volta), quando in realtà basta scegliere maglione e pantaloni dello stesso colore. Queste trucco funziona, soprattutto se scegliete un colore scuro, ma è davvero impegnativo da utilizzare e persino un po' triste. Quello che potete fare è utilizzare colori in nuance tra loro e magari scartare l'abbinamento chiarissimo-scurissimo. Vestitirsi tutte dello stesso colore e scuro è in contrasto se siete delle rettangolo, mentre evitare il chiaro sopra e scuro sotto è in contrasto se siete delle pere e viceversa se siete delle triangolo invertito.
 
  • Un'altro trucco per evitare di abbassarsi ulteriormente è prediligere capi aderenti. Ovviamente questo non vuol dire che dovete inguainarvi come se foste sotto vuoto, ma evitate i capi oversize e soprattutto i modelli di pantaloni morbidi e cascanti. Oltre ad abbassarvi danno la spiacevole sensazione che la mamma vi abbia comprato i vestiti a crescita. I pantaloni a palazzo e a zampa abbassano la figura puoi meglio ripiegare su un modello a sigaretta o skinny, il taglio maschile invece abbassa solo se molto ampio in vita. Le petite pere sentiranno la mancanza dei pantaloni che fanno per loro e dovranno scegliere se minimizzare il lato b o guadagnare centimetri ottici. 
 
    • Niente mezze misure. Niente orli da metà coscia alla caviglia. Le gonne non dovrebbero superare metà coscia per dare un effetto slanciante, e vanno bene anche più corte, correte in ogni caso meno il rischio di risultare volgari di chi ha gambe chilometriche. Se vi sentite a disagio con un orlo così corto indossate collant molto coprenti(no non leggings e vedremo perché). L'orlo al ginocchio o peggio poco sotto o alla caviglia abbassano notevolmente, meglio allora una gonna lunga fino ai piedi non troppo vaporosa. Con i pantaloni il concetto è lo stesso, sì agli shorts anche e soprattutto quelli della tipa di starsky e hutch, altrimenti pantaloni che arrivino almeno al malleolo. Se proprio vi piace il modello capri sceglietene uno poco sotto il ginocchio e non di un colore scuro per fare meno stacco con le gambe. Petite a pera e a clessidra si trovano in contrasto con questi consigli perché mancheranno loro le perfette gonne svasate e a ruota al ginocchio, nel caso in cui si sentano sufficientemente a loro possono comunque indossarle accorciandole un po'! Niente magliette lunghe, meglio mini vestiti. Con lunga si intende che arrivi sotto le anche, questo penalizza l'altezza perché crea un effetto ottico che abbassa la percezione del punto vita e quindi di tutta la figura. 
  • Il punto vita alto allunga sempre, quindi ben vengano gonne e pantaloni a vita alta, persino shorts e ovviamente vestitini. Questo effetto ottico non penalizzano particolarmente nessuna forma del corpo, ma sono di trattare con cura se date parte della categoria: busto-corto gambe lunghe, busto-luogo gambe-corte. Se fate parte di questa categoria e siete anche bassine aspettate a far uso di questo trucco che sia uscito il post sulle variazioni d'altezza che vi riguardano. 
  • Leggings solo come pantaloni, sapete cosa mi costi dirlo, ma in questo caso i leggings possono essere utili, come un pantalone skinny nero che slancia la figura in altezza, se però li indossate con una maglia lunga, un vestitino una gonna vanificate l'effetto. Quindi sceglieteli di un materiale spesso e controllate illuminandoli con una torcia che non siano trasparenti. Ovviamente sarà necessaria la lingerie adatta, del tutto invisibile. Chi è a pera richia molto l'effetto imbuto così, e se non se la sente di ampliare così il lato b meglio che ricorra agli altri trucchi. Mele, rettangoli e triangoli investiti invece dovrebbero evitare di scegliere i leggings neri e puntare su colori meno scuri. Per le mele è molto difficile utilizzare questo trucco perché a loro sono consigliati i leggings ma solo indossati sotto mini vestitini per mascherare il contrasto busto-gambe. 
  • Le fantasie sono pericolose, molto pericolose. Le righe orizzontali abbassano, di più se sono di media misura che se sono molto ampie o molto sottili. Tutte le fantasie grosse rischiano di abbassare di molto la figura, meglio ripiegare su quelle più piccole e non troppo a contrasto, sempre per preferire toni omogenei che allungano. 

Anche gli accessori non sono da sottovalutare per chi vuole apparire più alta.

  • Le borse molto grosse si sa sono da evitare, ma soprattutto quelle lunghe e in ogni caso donano più portate a mano o a tracolla piuttosto che a spalla. Ma attenzione la tracolla deve essere della giusta lunghezza o fatela accorciare, e se siete a pera o clessidra aumenterà i fianchi. 
  • Le scarpe sono molto importanti per chi è bassina, meglio infatti se dello stesso colore delle calze come vi ho ripetuto più volte, per slanciare la figura. Inoltre sarebbe meglio evitare stivali, soprattutto se alti se non avete la calza in nuance perché spezzando la gamba vi abbassano. Vanno benissimo le ballerine, che donano molto sul piede minuto che di solito si ha se si è bassine, ma un po' di tacco aiuta. È sconsigliabile però che sia troppo alto, anche da 10 cm plateaux incluso rischia di far apparire sui trampoli. 
  • Un altro accessorio molto subdolo che va maneggiato con cura è la cintura, infatti se colorata o a contrasto con il resto dell'abbigliamento spezza la figura, soprattutto se spessa. Limitatevi a usarla per reggere i pantaloni quando proprio è necessaria.
0
blog comments powered by Disqus