A ciascuna il suo costume

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3616
  • Commenti
  • Stampa
3616
L'estate è arrivata e la prova costume con lei. Non c'e più tempo per la dieta, non c'è più tempo per la crema anti-cellulite ne per decidere di iniziare a correre.
Io la mia prova costume l'ho superata a maggio, ma solo psicologicamente, fisicamente credo che non sarò mai soddisfatta a meno da non diventare immune dal mal di testa e votare tutte le mie pause pranzo al Tapis-Rulan per un anno.

 

anthropologie

 

anthropologie

 

 
anthropologie

 

Certo è che il costume giusto aiuta a sentirsi più belle quindi in questi mesi, oltre a spalmarmi di de-stock della vicky e proseguire con la dieta, ho iniziato lo studio dei costumi. Oramai i modelli sono talmente tanti che c'è l'imbarazzo della scelta. E se per la ricerca sui vestiti giusti per ogni donna posso utilizzare anni di spirito di osservazione, per i costumi ci vorrebbe altrettanta esperienza.

 

Pale Girl Bikini

 

 

 

 

Infatti non seguono le stesse regole che abbiamo molto spesso approfondito per i vestiti e questo semplicemente perché coprono solo una piccola parte del nostro corpo. Per i vestiti abbiamo imparato che i colori scuri smagriscono, e che fantasie e applicazioni allargano. Per i costumi non è vero, non c'è miglior modo perché il nostro fisico sia al centro dell'attenzione che indossare un semplice costume nero. La fantasia al contrario distrae l'occhio che si concentrerà meno sul rotolino di troppo.

 

 

 

 

Visto che l'argomento è ampio e non me la sento di analizzarlo sbrigativamente, ho deciso di fare un post per ciascun caso di modo da poter proseguire anche meglio la ricerca.
 
Non garantisco di esaurire tutti gli argomenti in breve tempo, e magari i titoli varieranno o aumenteranno, ma sto facendo del mio meglio per darvi più spunti possibili.

 

 

0
blog comments powered by Disqus