Come vestire la Donna a Triangolo Invertito

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 37099
  • Commenti
  • Stampa
37099
(Tutto il materiale qui contenuto è proprietà intellettuale dell'autrice del blog, testo ed immagini dove non diversamente citato)

b2ap3_thumbnail_triangolo-invertito.jpgHo deciso di proseguire con la donna a triangolo invertito perché essendo l'inverso della donna a triangolo è facile paragonarle.
La donna a triangolo invertito ha un seno prosperoso, un bacino piccolo e  gambe sottili. Ha le spalle più larghe del bacino e presenta quindi una forma androgina. Quando prende peso accumula grasso uniformemente in tutto il corpo e nel seno(cosa che a donne di altre forme non succede spesso) ed essendo le ossa del bacino piccole non le lieviterà mai il sedere più del seno. Le donne a triangolo invertito non sono diffuse quanto le donne a pera in Italia, ma se noi donne a pera pensiamo di considerarle fortunate perché hanno l'opposto dei nostri pregi e difetti dimentichiamo molti dettagli. Come la donna a triangolo anche la donna a triangolo invertito ha  problemi con le taglie, indossa una 38-40-42 di sotto, mentre di sopra... Beh per il busto non esiste una taglia per lei, il seno le richiederebbe una taglia abbastanza alta, che si ritroverebbe a ballonzolarle in vita e sulle braccia, non essendo la donna triangolo invertito abbondante in queste zone. Come vedete ha molti più problemi di noi donne a triangolo per trovare la taglia giusta, per non parlare della ricerca di reggiseni sexy e non semplicemente contenitivi.
L’errore più grave e più comune che può fare la donna a triangolo invertito è indossare maglie o camicini che cadano dritti dal seno. Sembrerebbe un barile largo quanto il suo seno quando in realtà è molto magra.
Analizziamo più in dettaglio come trattare la parte superiore del corpo. Questa zona crea molti problemi alle donne triangolo invertito, se molte hanno accettato con orgoglio il loro seno prosperoso, altre lo sentono come un impaccio e credono le faccia apparire grasse. In effetti è molto facile credere che una donna a triangolo invertito, che magari indossa un paio di pantaloni taglia 40, sia grassa, ma questo solo per un'errata scelta dei capi da indossare. Quando ci vergogniamo di una parte del nostro corpo tendiamo a nasconderla, così una donna che si sente imbarazzata o infastidita dalle proporzioni del suo seno si andrà a nascondere sotto un maglione largo che farà credere agli altri che sotto a quel seno ci sia anche un bel po’ di ciccietta. La scelta giusta invece sono i capi elastici, che andranno a fasciare il seno ma scenderanno aderenti su pancia piatta e vita sottile, quanto aderenti starà a voi e anche all'occasione.
Per la scelta dei colori è tutto diametralmente opposto alla donna a triangolo. Scuro e semplice sopra e chiaro e a fantasia sotto. Le vostre gambe slanciate e sottili e il vostro bacino stretto possono permettersi i colori più sgargianti e i modelli più impietosi, il busto invece attirerà già abbastanza l'attenzione con il seno senza aggiungere fronzoli. Per un look fatale la donna a triangolo invertito può osare con un tubino nero fasciante ed elasticizzato. Aggiustato dalla sarta sul seno o molto elastico, sarà una donna magra con un bel seno prosperoso. Altra cosa importante per la donna a triangolo invertito è la postura. Ogni donna con la giusta postura e in particolare il petto in fuori è più bella, ma è più probabile che la donna a triangolo invertito si sia abituata a stare con il torace chiuso e la spalle in giù, per via del peso del seno, per nasconderlo se la mette a disagio. Niente di più sbagliato, è un'altra cosa che la fa sembrare più grassa di quanto non sia. Più è alto il seno più sembri snella.
 
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito1_colori.jpg
 
Giacche, cappotti e piumini (Outwear): il problema di taglia è grosso quindi qualsiasi cappotto trench o piumino deve essere stretto in vita e di un tessuto morbido che accompagni la figura. Le giacche è preferibile sceglierle corte per far vedere che si hanno belle gambe sottili, va bene sia il modello dritto che quello con l'elastico in vita. Le mantelle sono indicate solo se non superano la vita. Evitare comunque tutti i capi molto lunghi che non siano stretti in vita da un cintura e stare alla larga dal doppio petto.

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito2outwear.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito_outwear-no.jpg
  
Vestiti (Dresses): perfetti i vestiti con il punto via alto, quasi sotto il seno. La parte superiore deve essere morbida e non eccessivamente fasciante per evitare di enfatizzare troppo il seno, assicuratevi che il tessuto sia abbastanza pesante da scendere dritto sotto al seno di modo da non sembrare incinte. Praticamente impossibili da portare quelli senza spalline, e assolutamente vietati quelli a tunichetta che vi farebbero sembrare un barile.

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito4_dress.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito5_dresso.jpg
 
Gonne(Skirts): per le gonne ci si può sbizzarrire senza troppe restrizioni, eviterei solo le longhette se siete basse e non esagerate con il nero a meno che non abbia strass o volant, questa è infatti la parte da mettere in risalto. L’unica gonna che non è particolarmente indicata è la gonna a ruota a vita alta, rischia di accorciare troppo il busto, quindi sceglietela solo se corta o non a vita molto alta.
  
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito6_skirt.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito7_skirt.jpg

Pantaloni(Trousers): praticamente tutti pantaloni sono concessi, dritti o taglio maschile, anche a zampa, meglio di colori chiari, sgargianti. Da evitare i pantaloni neri molto aderenti che farebbero risultare le gambe più sottili, e i pantaloni a palazzo molto larghi.
  
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito8_trousers.jpg

Camicie (Shirts): con le camicie il problema è tanto difficile che molto spesso la donna a triangolo invertito ci rinuncia completamente. In realtà vanno bene quelle da uomo portate però dentro a pantaloni a vita alta ma non troppo e anche quelle femminili che si intrecciano al seno. Se ne cercate una aderente meglio sceglierla di raso o di un tessuto elasticizzato che vi faciliterà le cose. Mai abbottonarle fino in cima, lasciatela un po' aperta abbastanza da far vedere lo scollo ma non il seno. Non pubblico nemmeno le immagini delle camicie che non vi donano perchè saranno tutte quelle che non vi stanno, dove il bottone centrale è teso come se stesse per scoppiare. Un'altra idea per portare le camicia da uomo o quelle alla pirata è con una cintura o una fusciacca sotto il seno.

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito9_shirt.jpg
 
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito_camicia.jpg
 
Magliette(T-Shirts): Perfetti scolli a v (che minimizzano le proporzioni del seno), a barchetta, a madonna o a kimono, meglio sceglierle di un tessuto elastico che cada aderente sotto il seno. No alle magliette oversize, senza forma e a quelle che terminano con un’elastico. No alle righe orizzontali e a fiocchi o fronzoli sopra il seno.

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito11_top.jpg

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito12_top.jpg

 Maglioni(Sweaters): Evitare i maglioni oversize e la trama a punti grossi che infagotta ulteriormente, meglio una maglia rasata e sottile. Gli scolli sono gli stessi delle magliette con l’aggiunta dello scollo ad anello. I maglioni a collo alto non sono da scartare ma faranno sembrare il vostro seno ancora più grosso, sta a voi vedere se la cosa vi mette in imbarazzo.

a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito13_sweaters.jpg
 
Calze(Tights): sbizzarritevi con le calze più fantasiose e colorate, vanno bene persino le righe orizzontali e i leggings a meno che voi non siate molto basse.
 
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito14_socks.png

Scarpe (Shoes): Per quanto riguarda le carpe non pongo veti. Con le gambe magre e slanciate persino gli ankle boots e i cuissardes stanno bene.
 
a1sx2_Thumbnail1_Triangolo_invertito_scarpe.jpg

0
blog comments powered by Disqus