Ultimo Shopping: la giornata dei fiocchetti

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2703
  • Commenti
  • Stampa
2703
Sopravvissuta alla battaglia con gli acari usciti dal mio armadio sono andata finalmente a fareil giro da zara e benetton che volevo fare da un po'! Sempre alla ricerca del cardigan grigio lungo che ovviamente non ho trovato...ma ne ho trovati altri 3!
 
Dalla benetton ho comprato solo una camicia bianca con le ruches a 39.9 molto semplice da portare in ufficio.
 
 
Da zara invece ho trovato i tre cardigan, tutti e tre di un misto d'angora cotone e viscosa che li rendeva molto caldi:
 
Il primo è un cardigan beige chiaro, con maniche a tre quarti, corto, un po' largo intorno alla vira con gli spacchi di lato e due tenere taschine con un fiocco rosso. Lo vedo già sui pantaloni neri, con una maglietta bianca a barchetta bianca e collana e orecchini rossi... 25.90
 
 
Il secondo è grigio, con il collo largo bordato con volan, e l'abbottonatura a doppio petto. Abbastanza affiancato da mettere anche sopra a semplici gonne grigie. 25.90
 
 
 
 
Il terzo e più bello è di un colore incerto tra rosa antico e beige, stesse maniche tre quarti e stessi spacchi del primo, ma e in realtà non è un cardigan ma lo sembra. già perchè ci sono 5 fiocchi di lana al posto dei bottoni, e di essi si può aprire sotolo il primo. Non vedo l'ora di indossarlo, magari su un tubino nero... 29.50

 

 
Infine ho fatto un salto da intimissimi dove ho trovato il completino che cercavo, nero di pizzo con fiocchetti rosa, si è stata la giornata dei fiocchetti! 
 
 
 
 
Mentre ero lì non ho potuto resistere alla tentazione di provare le tanto pubblicizzate mutandone contenitive della linea shaping e sorpresa: a me che sono una taglia 44 e la 3° di intimissimi, entrava solo la 4° e penultima taglia. Per carità non lo considero un affronto alla mia autostima ma mi chiedo: La 1° 2° e 3° a chi servono, a quelle ragazze grissino che credono di dover modellare il grasso che non hanno? E soprattutto perchè fare una linea così se poi non fornisci le taglie per chi ne ha effettivamente bisogno, a chi la vendi?
 
 
0
Taggati su: Shopping
blog comments powered by Disqus