Scopo Del Blog

  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2551
  • Commenti
  • Stampa
2551
Ieri stavo girando per gli scaffali della libreria del centro e sono passata dalla letteratura fantasy, ai romanzi rosa. Tra questi ultimi mi sono saltati agli occhi titoli come "Fallo soffrire, agli uomini piacciono le stronze" o "La verità è che non gli piaci abbastanza" o ancora "Come lasciare un uomo". Manuali insomma per affrontare le relazioni sentimentali, alcuni li ho letti e, per quanto siano un divertente passatempo, non possono essere utili fino a un certo punto... Come si possono dettare delle regole sulle relazioni tra persone, governate dal caos e dai caratteri dei singoli? Poi mi è caduto l'occhio su una signora che ne aveva preso uno e stava leggendo la copertina. Indossava dei pantaloni a pinocchietto bianchi ma i polpacci erano fasciati in dei collant sui toni del turchese con fantasia a zig zag, sopra portava una camicia bianca larga senza maniche da cui spuntavano le spalline del reggiseno nero, ai piedi calzava un paio di Superga celesti con la zeppa(le ricordate? c'erano negli anni 90), il collo era avvolto da una sciarpa anch'essa turchese. Gli abbinamenti denotavano lo sforzo di una persona che aveva posto attenzione a come si era vestita, ma con un risultato assolutamente pessimo. Il primo pensiero che ho avuto è stato: "Quanto sarebbe più utile un manuale per come vestirsi piuttosto che uno per come trovare un uomo!!" Non solo più utile, ma anche più semplice, da scrivere e da metter in pratica. La libreria è piena di manuali di pesca e bricolage, ma quante persone ci sono che praticano la pesca rispetto a quante tengono a piacere agli altri e al modo in cui sono vestite? Ormai viviamo in un mondo ossessionato dalla moda, ossessionato dall'apparenza e dalla bellezza, allora perché nessuno ci aiuta ad entrarci o almeno a capirlo?
 
Ci viene detto che La moda è tutto ed il contrario di tutto, e che bisogna osare e sentirsi se stessi, ma non ci dicono che le righe orizzontali allargano, o che i jeans stretti in fondo fanno sembrare i fianchi più larghi. Sono i consigli pratici che ci servono. Per questo ho pensato di scrivere un blog, dove riportare consigli pratici ed esempi di quello che si dovrebbe o non si dovrebbe indossare a seconda della nostra forma fisica, carnagione o colore di capelli. Perché a me non l'ha insegnato nessuno, l'ho imparato a forza di acquisti sbagliati. E' evidente che questi saranno solo consigli, ma sono dell'opinione che per osare e districarsi senza freni nel mondo della moda ci voglia esperienza e sicurezza. Per portare un Cappotto Fucsia su un Vestito Rosso insomma, bisogna essere carismatiche come Samantha Jones di Sex & The City!
 
0
Taggati su: Change Your Mind
blog comments powered by Disqus